Tentano di salire sul bus in sosta, rimproversti aggrediscono l'autista

15/11/2018 - Qualche settimana fa gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza sono intervenuti presso un istituto di istruzione superiore di Civitanova Marche per la segnalazione di una aggressione subita da parte dell’autista di un autobus del servizio pubblico riservato al trasporto degli studenti.

Gli Agenti della Squadra Volante immediatamente intervenuti sul posto appuravano che poco prima un giovane aveva aperto senza autorizzazione e contro la volontà dell’autista la porta posteriore dell’autobus in sosta, in attesa degli studenti, oltrepassando il cancelletto anti-intrusione che era stato lasciato chiuso. L’autista invitava il ragazzo ad interrompere immediatamente la propria azione ma veniva da altro giovane aggredito alle spalle e da qui ne scaturiva una colluttazione.

Nella circostanza l’autista riportava lesioni giudicate guaribili in gg. 10.
I giovani studenti, di origine straniera, di cui uno minorenne, venivano immediatamente identificati dalla Polizia e la loro posizione è al vaglio degli inquirenti.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2018 alle 20:39 sul giornale del 16 novembre 2018 - 223 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1qM