Ruba abbigliamento in un negozio del centro, bloccato e denunciato un 25enne

polizia 1' di lettura 24/10/2018 - Allarme martedì pomeriggio in C.so Umberto I di Civitanova Marche dove un uomo di era dato alla fuga dopo essersi impossessato di capi di vestiario da un negozio di abbigliamento.

Nel primo pomeriggio infatti, un cittadino extracomunitario, dopo essere entrato in un negozio di abbigliamento del centro, si era impossessato di alcuni capi di vestiario che portava fuori facendo scattare il sistema di antitaccheggio con l’attivazione dell’allarme sonoro. L’uomo si era dato poi alla fuga a piedi per le vie del centro.

Il titolare del negozio, accortosi di quanto accaduto, unitamente agli agenti della “Volante” nel frattempo giunta sul posto, si dava alle ricerche del fuggitivo che veniva rintracciato nella vicina Piazza Gramsci seduto su una panchina. Gli agenti della “Volante”, hanno bloccato subito il soggetto, il quale era ancora in possesso dei capi di abbigliamento appena sottratti con le placche antitaccheggio ancora attaccate ai vestiti.

La merce è stata subito restituita al titolare del negozio mentre l’uomo, italiano di origini magrebine, 25 anni, residente in provincia, è stati accompagnato in Commissariato per le procedure del caso e deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di Furto Aggravato.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2018 alle 15:10 sul giornale del 25 ottobre 2018 - 232 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, polizia di stato, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZI7





logoEV