Boom di abbonamenti e sold out, la stagione teatrale parte alla grande

10/10/2018 - Non ci si poteva augurare miglior inizio. Per la prima volta l’Azienda dei Teatri “sfonda” quota 200 abbonamenti; non era mai successo per la stagione teatrale, una performance frutto di un lavoro di squadra.

Un dato stupefacente se si pensa che nel 2015 erano soltanto dodici e nel 2016 trentacinque. Lo scorso anno, con il nuovo CdA c’è stato un primo rilancio con 66 abbonamenti fino all’exploit di questa settimana con 203: numeri triplicati in un anno. Il successo è il risultato di una convincente programmazione che ha portato l’Azienda dei Teatri, l’AMAT e il Comune di Civitanova a presentare la stagione durante l’estate: in questo modo il cartellone ha avuto notevole visibilità non solo a Civitanova, ma anche sui territori limitrofi.

Intanto l’avvio di stagione, andato in scena ieri sera con Lopez e Solenghi Show, ha regalato il primo sold out e per alcuni dei prossimi sei spettacoli al Teatro Rossini e all’Annibal Caro rimangono pochi biglietti a disposizione. Il CdA e i componenti dell’Azienda dei Teatri esprimono grande soddisfazione per questo avvio molto promettente, giusto premio per mesi di intenso lavoro. Da domani si riparte con il cinema. Al Cecchetti viene proiettato fino a domenica 14 ottobre Opera senza autore, del regista Henckel von Donnersmarck, che sarà in compagnia di Zanna Bianca da venerdì a domenica; mentre al Rossini c’è da domani a domenica The Predator, il progetto registico di Shane Black. Il prezzo del biglietto intero è di 5 euro, ridotto 4 (fino a 18 anni, oltre i 65 anni e studenti universitari fino a 24 anni) tutti i giorni. Per informazioni è attivo il numero TDiC informa: 351/5715757, dalle 11 alle 23, tutti i giorni ci sarà sempre un operatore a disposizione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2018 alle 15:13 sul giornale del 11 ottobre 2018 - 186 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, Teatri di Civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZfQ