Macerata: furto al centro commerciale, arrestato un 22enne. Aveva anche un cellulare rubato a Potenza Picena

26/09/2018 - I militari del nucleo radiomobile della compagnia di Macerata, hanno arrestato, per furto aggravato, un cittadino pakistano, 22enne.

Nel pomeriggio di martedì l’uomo è entrato in un negozio di abbigliamento inserito nel centro commerciale Val di Chienti, di Piediripa di Macerata. dopo aver scelto la merce, nello specifico un pantalone ed una felpa, per un valore di circa 150,00 €, il giovane straniero ha pensato bene di strappare i sistemi antitaccheggio. Con il bottino si è avviato alle casse ma non si era accorto di altro sistema presente negli indumenti e che ha fatto scattare un allarme. pensava di averla fatta franca ma una solerte commessa ha chiamato i carabinieri i quali, subito sul posto, hanno effettivamente constatato che lo straniero si era impossessato della merce, che aveva nascosto sotto un giubbino che indossava. Il “maltolto” è stato poi fatto tornare negli scaffali del negozio.

L’uomo aveva con sé un apparecchio cellulare. I militari hanno voluto approfondire gli accertamenti ed hanno scoperto che il telefono era stato rubato ad una signora in Potenza Picena qualche giorno addietro.

Ora il giovane, oltre che di furto aggravato, dovrà rispondere anche di ricettazione.

Mercoledì l’udienza di convalida in tribunale.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2018 alle 10:24 sul giornale del 27 settembre 2018 - 210 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, potenza picena, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYKr