Atti vandalici all’istituto comprensivo Don Bosco, danni per alcune migliaia di euro

25/08/2018 - Giovedì notte dei vandali si sono introdotti abusivamente nell’istituto comprensivo Don Bosco e hanno svuotato gli estintori su entrambi i piani della scuola e nella palestra.

Sono stato con la dirigente Boccanera per controllare insieme a lei il danno e sono rimasto sconcertato. La spesa per ripulire tutto ammonta a varie migliaia di euro ed è ancora maggiore considerando l’imminente riapertura delle scuole. Per questo l’Amministrazione garantisce il pieno appoggio alla scuola e si farà carico dei lavori in tempi celeri per garantire il regolare svolgimento delle lezioni.

Dispiace però spendere soldi dell’intera comunità per un atto tanto vile, ignobile e stupido. È stata formalizzata la denuncia ai carabinieri, che stanno lavorando per individuare i responsabili.
Trovo incredibile come nel 2018 ancora non si riesca a capire l’importanza della cosa pubblica.
Condanno fermamente questo gesto, chi ha compiuto questo atto manca di senso civico ed educazione e danneggia un bene che è di tutti, anche di chi ha compiuto l’atto vandalico.

dal sindaco di Civitanova Marche -Fabrizio Ciarapica





Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2018 alle 16:02 sul giornale del 27 agosto 2018 - 259 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova marche, comune di civitanova marche, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXLC