A Civitanova il “Bobo Vieri Summer Cup”, tanti gli ospiti in campo

03/08/2018 - Si è aperto venerdì 3 agosto, sul lungomare Piermanni, il Bobo Vieri summer cup, un torneo di footvolley organizzato dall’ex calciatore professionista Christian Vieri con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alla Onlus Heal. Unica data del Centro Italia.

L’evento è realizzato dallo Shada club con il patrocinio degli Assessorati allo Sport e al Turismo del Comune di Civitanova Marche.

Il torneo prevede 32 squadre amatoriali composte da due giocatori ognuna con il meccanismo dell’eliminazione diretta. Alla fine del torneo la squadra amatoriale che si aggiudicherà la vittoria avrà l’onore di sfidare Christian Vieri e il suo “Partner” nel big match di domenica pomeriggio.

Il costo del biglietto per accedere all’arena (dettaglio degli orari a pagamento in pdf) è di 10,00 € che verranno interamente devoluti alla Onlus Heal. I biglietti possono essere acquistati on linesul sito viva ticket, presso tutti i rivenditori viva ticket autorizzati (lista disponibile sul loro sito internet) e presso i botteghini dell’arena nei giorni 3-4-5 agosto.

Questa onlus è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica. L’impegno è orientato a finanziare progetti di ricerca scientifica al fine di favorire lo studio, la prevenzione e la cura dei tumori infantili del sistema nervoso centrale i quali, seppur rari, sono per incidenza i tumori solidi più diffusi in età pediatrica, rappresentando una importante causa di mortalità o di invalidità permanente tra i più piccoli.

Questo evento non si riduce ad un semplice torneo di footvolley, perché assieme a Christian Vieri saranno presenti nell’arena nelle giornate di sabato e domenica tra gli altri il comico Andrea Pucci, l’ex velina Costanza Caracciolo, Davide Lippi, il giornalista Sky Alessandro Alciato, l‘ex calciatore Davide Bombardini, altri personaggi sportivi e televisivi ma soprattutto un super ospite che sarà presto svelato.

L’evento sarà seguito molto da vicino da Gazzetta dello Sport, Sky Sport, e la nuova tv streaming Dazn che sono 3 dei principali sponsor della manifestazione, e grazie a loro Civitanova Marche sarà pubblicizzata a livello nazionale sia sulla carta stampata che sulla TV.

La Bobo Summer Cup è alla sua seconda edizione ma per la prima volta diventa itinerante con sole 4 date in tutta Italia. La prima tappa si è svolta a Marina di Ragusa nei giorni 20-21-22 Luglio registrando il tutto esaurito, la carovana si è poi spostata a Bari nei giorni 27- 28-29 Luglio per poi arrivare a Civitanova Marche nei giorni 3-4-5 agosto e concludere il suo percorso nella sua “casa” di Cervia il 10-11-12 Agosto. A novembre 2017 lo Shada e Civitanova Marche riescono a chiudere una delle tappe grazie all’amicizia con parte dell’organizzazione dell’evento e grazie soprattutto alla visita che Vieri fece a luglio 2017 allo Shada Beach Club rimanendo colpito dall’accoglienza ricevuta dalla città e dal pubblico.

“Non abbiamo esitato un momento – ha detto Aldo Ascani – ad accogliere questa manifestazione e da novembre ad oggi la direzione dello Shada Beach Club, col patrocinio del Comune di Civitanova Marche, ha messo in moto la complessa macchina organizzativa che sta portando alla realizzazione di una beach arena di 1500 posti e di un villaggio commerciale nel parcheggio antistante lo Shada Beach Club nel lungomare Sud di Civitanova Marche.

Oltre all’impegno diretto dello Shada e il patrocinio del comune di Civitanova Marche, per l’organizzazione ci siamo avvalsi di 4 main sponsor che ci stanno supportando in questa manifestazione".

L’arena e tutto il villaggio commerciale sarà monitorata giorno e notte da addetti alla sicurezza professionisti per evitare ogni tipo di inconveniente e per garantire la sicurezza di tutto il pubblico che sicuramente riempirà le tribune. Nel villaggio commerciale saranno presenti attrazioni e giochi anche per i più piccoli.

“E’ stata nostra premura – ha sottolineato Moreno Ascani – durante la progettazione della tribuna prestare particolare attenzione alle esigenze dei diversamente abili in carrozzina ai quali abbiamo riservato un accesso semplificato e di primo livello a bordo campo dietro i ledwallpubblicitari con un percorso di accesso, deflusso e sanitari dedicati, in modo tale da potersi godere lo spettacolo in prima fila, senza intralci, in maniera autonoma ed in piena libertà”.

In pdf il programma



...
...

...





Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2018 alle 11:03 sul giornale del 04 agosto 2018 - 557 letture

In questo articolo si parla di sport, civitanova marche, comune di civitanova marche, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXdZ