Vivere a 4 zampe: tutti pronti per partire?

1' di lettura 02/08/2018 - Chi deve andare in vacanza sia nel nostro paese sia all’estero prenda visione degli alberghi, delle altre strutture e delle spiagge dove sono ammessi anche gli animali.

Se pensate di andare fuori dall’Italia dovete attenervi alla normativa Europea che prevede una serie di regole. Gli animali devono viaggiare con il passaporto e debbono poter essere identificati con un sistema elettronico, un dispositivo permanente che deve essere applicato sotto la pelle. Per questo la cosa migliore è quella di rivolgervi al vostro veterinario, lui vi saprà comunicare tutte le notizie necessarie.

Il passaporto

Per il passaporto è necessario fare la vaccinazione antirabbica e solo dopo venti giorni, a vaccino attivo, è possibile richiedere il passaporto UE alla vostra ASL, al servizio veterinario, con un certificato di buona salute dell’animale. Ogni anno il rinnovo sarà automatico, con il richiamo dell'antirabbica il vostro veterinario applicherà l'etichetta del batch del vaccino sul passaporto e segnerà la data di validità, che scadrà dopo undici mesi. Di forma tipografica standard deve riportare su ogni pagina un numero composto dal codice Iso dello Stato e quello Istat della Regione, il numero progressivo, di nove cifre, individuato secondo i modi di ciascuna Regione. E’ redatto in lingua italiana e inglese e contiene le seguenti informazioni: identificazione e descrizione dell’animale e generalità del proprietario, vaccinazione antirabbica, titolazione degli anticorpi contro la rabbia (solo per il Regno Unito, la Svezia, l’Irlanda e Malta), eventuali trattamenti antiparassitari contro le zecche e l’echinococco (ove richiesti), visita clinica (ove richiesta), altre eventuali vaccinazioni.

Detto ciò vi auguro una bellissima e rilassante vacanza…ovunque andiate






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2018 alle 21:00 sul giornale del 03 agosto 2018 - 480 letture

In questo articolo si parla di attualità, maria antonia martines, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aXbh

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere a 4 zampe





logoEV
logoEV
logoEV