A Porto Recanati Festival ospite di apertura Nicola Piovani

11/07/2018 - Il primo appuntamento della stagione estiva di Porto Recanati Festival realizzata all’Arena Gigli da comune e AMAT con il sostegno di MiBACT e Regione Marche, è giovedì 12 luglio con il pianista e compositore premio Oscar Nicola Piovani nello spettacolo «La musica è pericolosa».

«La musica è pericolosa» è un racconto musicale narrato dagli strumenti che agiscono in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

Affiancano Piovani, che siede al pianoforte, i musicisti Rossano Baldini alle tastiere e fisarmonica, Marina Cesari a sax e clarinetto, Pasquale Filastò ale violoncello, chitarra e mandoloncello, Ivan Gambini alla batteria e percussioni e Marco Loddo al contrabbasso.

Informazioni e biglietteria: biglietti di platea numerata 20 euro, galleria non numerata 15 euro in vendita la sera di spettacolo al botteghino dell’Arena Gigli e in prevendita in tutte le biglietterie del circuito AMAT/Vivaticket. Informazioni AMAT 071/2072439.

Inizio ore 21.30


da AMAT
Associazione Marchigiana Attività Teatrali
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2018 alle 16:24 sul giornale del 12 luglio 2018 - 201 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, amat, Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali, teatro generico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWuW