Spagna: scandalo corruzione travolge il partito popolare, governo Rajoy a rischio

Mariano Rajoy 25/05/2018 - In Spagna potrebbe presto terminare il governo del primo ministro Mariano Rajoy.

Giovedì è terminato il processo sul caso Gurtel, un'inchiesta su una rete di mazzette e fondi neri destinati al Partito Popolare che ha scatenato un vero e proprio terremoto politico. Lo scandalo ha coinvolto diversi imprenditori e uomini d'affari e esponenti del PP.

L'indagine, avviata nel 2007 dalla procura nazionale anticorruzione, ha svelato un ampio sistema di corruzione legato a finanziamenti illeciti al partito. Il processo si è concluso giovedì con la condanna di 29 dei 37 imputati, tra i quali Francisco Correa, l'imprenditore al centro della rete corruttiva, condannato a 51 anni di carcere, e l'ex tesoriere del PP Luis Barcenas, condannato a 33 anni. Il tribunale ha condannato lo stesso Partito Popolare a pagare 240mila euro in quanto beneficiario dei reati.

La sentenza del caso Gurtel, l'ultimo dei tanti scandali di corruzione che ha coinvolto il Partito Popolare spagnolo negli ultimi anni, sta facendo vacillare il primo ministro Rajoy, che guida dal 2016 un governo di minoranza con l'appoggio esterno del partito centrista Ciudadanos.

Il principale partito di opposizione, il Partito Socialista (PSOE), ha presentato in parlamento una mozione di sfiducia. Ciudadanos ha detto che l'esperienza del governo Rajoy è finita e ha chiesto le elezioni anticipate, minacciando in caso contrario di appoggiare la mozione socialista.

Si tratta di una mozione di sfiducia "costruttiva": se approvata il leader del PSOE Pedro Sanchez diventerà automaticamente il nuovo capo del governo. Sanchez ha chiesto l'appoggio di tutte le forze politiche e ha promesso le elezioni anticipate una volta arrivato al governo. Podemos ha annunciato che voterà a favore della mozione di sfiducia.

Rajoy ha detto che non ha intenzione di farsi da parte e di voler arrivare al termine naturale della legislatura nel 2020.





Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2018 alle 17:04 sul giornale del 26 maggio 2018 - 631 letture

In questo articolo si parla di politica, spagna, governo, corruzione, marco vitaloni, articolo, Mariano Rajoy

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUWZ