Controlli di polizia: sequestrata merce contraffatta

polizia 113 15/05/2018 - Nella mattinata di lunedì, nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati connessi alla contraffazione di marchi e alla vendita di merce da parte di persone priva della licenza, i poliziotti hanno effettuato una fitta serie di servizi sottoponendo a controllo la stazione ferroviaria, i terminal bus e i luoghi frequentati dai venditori ambulanti abusivi che con l’approssimarsi della stagione estiva stanno concentrando le loro attività lungo la fascia costiera della nostra provincia.

Nel corso di uno dei servizi, veniva individuato e bloccato un cittadino del Gabon di 37 anni domiciliato nella zona di Civitanova Marche, il quale era in possesso di un importante quantitativo di merce contraffatta tra cui scarpe e capi di abbigliamento tutta merce riportante marche di note griffe contraffatti.

Il cittadino extracomunitario è stato denunciato all’Autorità giudiziaria e la merce sottoposta a sequestro. Inoltre, l’uomo da piu’ approfonditi accertamenti è risultato inottemperante al Decreto di espulsione emesso alcuni mesi fa dal Questore di Macerata motivo per il quale è stato accompagnato presso l'Ufficio Immigrazione della Questura per l’adozione della procedura di espulsione dal territorio italiano.

Nel corso dei servizi, in cui sono state identificate 36 persone e sottoposte a controllo 27 veicoli, è incappato un giovane di 21 anni residente in città, il quale tentava di defilarsi alla vista dei poliziotti. Sottoposto a perquisizione, il giovane veniva trovato in possesso di alcuni grammi di sostanza tra hashish e marijuana, motivo per cui è stato segnalato alla locale Prefettura.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2018 alle 23:26 sul giornale del 16 maggio 2018 - 233 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUz6