Recanati: Struttura abbandonata adibita a deposito di munizionamento

11/05/2018 - Struttura abbandonata adibita a deposito di munizionamento e per la maggior parte di materiale esplosivo. La scoperta della Squadra Mobile di Ancona diretta da Carlo Pinto nelle campagne

Giovedí mattina la Polizia di Stato, nelle articolazioni di Ancona e Macerata, ha impiegato uomini e mezzi su un'area rupestre collocata al confine tra le province di Ancona e macerata, a Squartabue di Recanati, dove è stata rinvenuta una struttura abbandonata adibita a ex magazzino e deposito di munizionamento li giacente da diversi anni.

I poliziotti che hanno effettuato il sopralluogo sono stati coadiuvati dalle unità degli artificieri in servizio presso la Questura di ancona, dai Vigili del fuoco, dall'arpam Materiale rinvenuto consiste in 72 casse del tipo utilizzato per trasporto munizioni, contenente inneschi inattivi utilizzati per la fabbricazione di cartucce. Oltre al predetto munizionamento sono stati rinvenuti anche alcuni fusti contenenti materiale utilizzato dalla fabbrica sulla quale sono in corso accertamenti merceologici.

A seguito dell'attività, l'autorità giudiziaria di Macerata ha disposto il sequestro del materiale che, è stato collocato nei locali idonei messi a disposizione dalla Polizia di Stato. Sono tutt’ora in corso accertamenti.







Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2018 alle 01:02 sul giornale del 12 maggio 2018 - 252 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUrN