Due seminari per genitori dedicati all'infanzia e all'età dello sviluppo

05/04/2018 - Entra nel vivo il progetto "Civitanova Città con l'Infanzia" con due convegni dal titolo: “A misura di vita”, presentati ieri nella sala dell'Amicizia di Palazzo Sforza.

Il Comune di Civitanova, con tale iniziativa, intende avviare un sistema che valorizzi esperienze, coinvolga educatori, associazioni e istituzioni operanti in ambito socio-educativo per la condivisione di un modello di comunità accogliente a partire dall'infanzia. La maternità è gioia, ma a volte i genitori hanno necessità di un forte sostegno sia sanitario, che psicologico ed economico, e per questo viene rafforzata la rete di professionisti che intervengono nei casi di bisogno. Il progetto “Città con l'Infanzia” è realizzato dall'Assessorato Welfare, Famiglia e Infanzia del Comune di Civitanova con la collaborazione dei Servizi Sanitari (Consultorio e UOC di ginecologia e ostetricia ASR-Area Vasta 3), dell'Associazione "La Quercia Millenaria" di Roma, dell'associazione Famiglia Nuova di Civitanova, del Movimento per la Vita sezione di Civitanova e dello Sportello Informadonna. Presenti in conferenza stampa oltre all'assessore Capponi, Mirella Boccioni (Punto nascita Civitanova), Rosalba Zannini (Consultorio Civitanova), Stefano Maggini (responsabile Famiglia Nuova e Eleonora Tizzi (Informadonna).

Sabato 7 aprile, nella sala consiliare (ore 17-19), il focus sarà su: “Malformazioni fetali e possibilità di accoglienza: la terapia inizia dalla diagnosi”. Presentazione: Barbara Capponi, assessore al Welfare, Sabrina Pietrangeli, presidente “La Quercia millenaria onlus” e Bioeticista, Carlo Paluzzi, counsellor e fotografo professionista. Testimonianze di Fernando e Valentina Taborro, Giampaolo e Martina Grilli. Sabato 21 aprile, nella sala consiliare (ore 17-19): “L'accoglienza integrata della nascita nel territorio di Civitanova”, con gli interventi di Barbara Capponi, assessore al Welfare, Marco Passarelli, dirigente Servi sociali, che illustrerà “Interventi economici e di sostegno alla nascita”, Rosalba Zannini, dirigente psicologa Punto nascita Area vasta 3. Nel corso del convegno, l'avv. Stefano Maggini, responsabile dell'associazione Famiglia Nuova e Francesca Cernetti, presidente Movimento per la Vita di Civitanova, spiegheranno come “Sostenere la scelta di una maternità”.

A concludere il convegno sarà l'avv. Eleonora Tizzi, dello sportello Informadonna con: “Normativa a sostegno di donna in gravidanza e neomamma”, con particolare riferimento al parto in anonimato. “Gli incontri sul tema "A Misura di Vita" – spiega Capponi - sono focalizzati sull'accoglienza a partire dalla nascita, il primo centrato sull'esperienza dell'associazione "La Quercia Millenaria Onlus" che illustrerà percorsi di accompagnamento durante la gravidanza anche nei casi in cui siano accertate condizioni di fragilità del bambino; il secondo, in collaborazione con i vari organismi pubblici (Servizi Sanitari, Servizi Sociali, Sportello Informadonna) e privati del territorio (Associazione Famiglia Nuova, Movimento per la Vita) durante il quale verranno illustrati i vari percorsi di sostegno socio-sanitario attivati in una logica di reciproca collaborazione ed integrazione. Pensare ad una città a misura di bambino significa sostenere, attraverso una rete di enti, associazioni e professionisti che lavorano in équipe, le donne sole, le mamme minorenni, i genitori con problemi di salute, le famiglie in difficoltà economica, ecc.”.

L'avvocato Tizzi ha poi messo in luce l'importanza di far conoscere le nuove normative per le mamme lavoratrici. “Ci sono strumenti nuovi e poco usati – ha detto Tizzi – che ogni donna deve conoscere per fare scelte più consapevoli. E' altissima la percentuale di donne che lasciano il lavoro dopo la seconda gravidanza”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2018 alle 09:21 sul giornale del 06 aprile 2018 - 365 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTiM