Inseguimento nella notte tra sabato e domenica, denunciato 29enne ubriaco

12/03/2018 - Durante un posto di controllo, effettuato dagli agenti del Comm.to di P.S. di Civitanova Marche insieme ad una pattuglia della Polizia Stradale, hanno segnalato ad un automobile di fermarsi ma senza alcun risultato.

E' scattato così l'inseguimento che ha consentitio di bloccare l’auto a bordo della quale viaggiavano due giovani entrambi in stato di ebrezza alcolica. Al volante un giovane 29enne e sul sedile lato passeggero la compagna 20enne, entrambi risidenti nella porvincia.

Oltre che il reato di guida in stato di ebrezza e resistenza a Pubblico Ufficiale, il giovane alla guida dell’auto è stato anche denunciato per il reato di lesioni. Nel tentativo di fuggire al controllo infatti, ha costretto uno degli agenti a buttarsi a terra per evitare l’impatto con l’auto in fuga, la quale nella manovra si è scontrata anche con un’auto in sosta procurandole gravi danni.

Nel corso dei servizi sono state identificate 352 persone e controllati 287 veicoli. La Polizia Stradale ha elevato 26 verbali per violazioni al codice della strada.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2018 alle 19:16 sul giornale del 13 marzo 2018 - 256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSzN