Due giornate di riflessione in occasione del Giorno del Ricordo per le vittime delle Foibe

07/02/2018 - In occasione del Giorno del Ricordo per le vittime delle Foibe, sabato 10 febbraio, il Comune di Civitanova ha organizzato due giornate di riflessione.

La commemorazione ufficiale è in programma sabato 10 febbraio, alle ore 12,30, con la deposizione di una corona d'alloro al Monumento delle Foibe in piazza Abba, mentre lunedì 12 febbraio, alle ore 10, il Presidente del Consiglio Comunale Claudio Morresi, nella piena condivisione dello spirito della legge, che prevede, tra l’altro, iniziative per diffondere la conoscenza dei tragici eventi presso i giovani delle scuole di ogni ordine e grado, ha convocato il tradizionale Consiglio comunale in seduta aperta, presso l’Auditorium dell’Istituto Superiore “Leonardo da Vinci” di Civitanova Marche sito in via Nelson Mandela.

Nel corso dell'Assise si snoderanno gli interventi del sindaco Fabrizio Ciarapica, degli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore, del dirigente scolastico Pierluigi Ansovini, dei Consiglieri comunali e partecipanti. La Repubblica Italiana, con Legge 30/03/2004 n. 92, ha istituito “Il Giorno del Ricordo”, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Come noto, i ragazzi dell'istituto istruzione superiore “Bonifazi” - indirizzo grafica e comunicazione – si sono occupati della realizzazione dei manifesti commemorativi delle tragedie della Shoah e delle Foibe.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2018 alle 15:40 sul giornale del 08 febbraio 2018 - 253 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRs1