Recanati: decine di interventi di riqualificazione e abbellimento della città

06/12/2017 - Cantiere Recanati. Sono decine gli interventi di riqualificazione e abbellimento della città che si stanno sviluppando da mesi. Prima le scuole, con gli impianti antincendio e varie sistemazioni.

Quindi le strade, con un piano di investimenti che prosegue incessante da anni ed ha portato ad intervenire sul 60% delle strade comunali. Recanati ha una delle estensioni territoriali più elevate delle Marche: per questo l'impegno deve essere ancora più forte ed incisivo e le risposte stanno arrivando. Dalla strada di San Pietro al "quadrato" del Rione Mercato. Interventi completi, che riguardano anche i sotto-servizi e l'illuminazione pubblica per completare il passaggio a led in tutta la città.

Si lavora intensamente al Palazzo Comunale, ferito dal terremoto. Il Comune ha riscosso 3 milioni di euro dalla polizza assicurativa che prevedeva la copertura per i danni dal terremoto. Uno dei pochi Comuni che avevano attivato un tale accordo. Quindi il Palazzo Comunale riaprirà senza sborsare un euro. Oramai ultimati gli interventi per i Giardini Pubblici “Beniamino Gigli”.

Recupero molto atteso specie nella zona bassa dei Giardini, dove arrivano anche sculture artistiche per un affaccio mozzafiato verso i Monti Azzurri e verso il Colle dell'infinito, quel colle che si sta mettendo in sicurezza e abbellendo grazia ai fondi del Governo. Cantiere aperto, dunque, anche al Colle per la rigenerazione botanica coordinata da Fai e Università Politecnica delle Marche. Il progetto di illuminazione, invece, è curato da Dante Ferretti e dalla I Guzzini Illuminazione. 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2017 alle 11:36 sul giornale del 07 dicembre 2017 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPDx