Spaccia hashish in pieno centro, denunciato tunisino di 32 anni

polizia 28/11/2017 - Il Commissariato di Polizia di Civitanova Marche ha denunciato in stato di libertà per il per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino 32enne di origini tunisine residente a Civitanova Marche.

Lunedì pomeriggio gli agenti impegnati in servizi di controllo del territorio, in Corso Umberto I° notavano un cittadino di carnagione scura, poi identificato per il cittadino tunisino di cui sopra, che stava cedendo qualcosa a un giovane di carnagione chiara successivamente identificato per un 43enne residente fuori comune.

Gli agenti sono intervenuti immediatamente bloccando i due individui e contestualmente veniva sequestrato l’oggetto che era stato ceduto dal cittadino tunisino, rivelatisi un piccolo involucro contenente un piccolo quantitativo di hashish. Le perquisizioni personali operate dal personale di Polizia permettevano di rinvenire sulla persona del tunisino dentro la tasca del giubbino che indossava, un’altra dose della stessa sostanza stupefacente pronta allo spaccio.

Il cittadino tunisino è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di cui sopra mentre l’altro giovane è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente.





Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2017 alle 18:30 sul giornale del 29 novembre 2017 - 237 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPoN