Fano: un punto a Mestre che fa classifica e morale

Calcio generico 27/11/2017 - Un pareggio importante fuori casa in trasferta contro una squadra in piena lotta per i playoff. Un punto che muove la classifica anche se il cammino per provare a non rimanere ultimi in Serie C Girone B è ancora lungo e piuttosto difficile.

Il sunto dell'anticipo di venerdì 24 novembre per l'Alma Juventus Fano 1906 contro il Mestre che si è tenuto nello stadio di Portogruaro può sintetizzarsi nelle prime righe di questo articolo.

I marchigiani si erano addirittura portati in vantaggio con Torelli al trentaseiesimo minuto del primo tempo dopo un'uscita pasticciatissima del portiere avversario Gagno. Il Mestre però non ci sta e dopo 5 minuti raggiunge il pareggio grazie alla rete di Sodinha direttamente su calcio di punizione. Nel secondo tempo i veneti cercano ostinatamente di portarsi in vantaggio con un forcing asfissiante ma i fanesi erigono un muro impenetrabile che gli consente i tornare a casa con un punto preziosissimo anche, e soprattutto per il morale.

La squadra vede ancora lontanissima la salvezza: Teramo e Gubbio sono a 15 punti, quindi a 8 lunghezze di distanza e nel mezzo ci sono Ravenna (13) e Santarcangelo (10) ma pareggiare in trasferta contro una compagine che veleggia in settima posizione a ventuno punto conferma che i giochi non si sono ancora chiusi.

Il Fano inoltre in realtà non è proprio ultimo ma penultimo. In diciannovesima posizione troviamo infatti il Modena che per via dei gravi problemi societari dopo una serie di partite in cui la squadra non si è proprio presentata, è stata esclusa dal campionato con l'annullamento delle partite che avrebbe dovuto ancora disputare e con l'azzeramento dei precedenti risultati conseguiti dalle avversarie per la classifica.

Un piccolo shock non solo per la serie C e non solo per l'Italia. Oggi nel calcio scommesse, diritti televisivi, marketing e merchandising sono un fenomeno globale e così l'esclusione del Modena dalla Serie C è stata subito inserita nella nuova edizione di Football Manager, la famosa serie di videogiochi manageriale disponibile su PC, Mac e Linux da inizio novembre. In questo modo di Serie C girone B si è parlato sui siti di videogiochi e di calcio praticamente in tutta Europa.

Tornando all'Alma Juventus Fano, dicembre vedrà la compagine di mister Oscar Arnaldo Brevi dover affrontare ben cinque partite che potranno dire molto sul campionato dei granata. Sabato 2 Dicembre alle 16.30 arriva la Triestina che si trova a metà classifica. L'appuntamento successivo è per il 9 con la trasferta in Abruzzo a casa del già citato Teramo in un match salvezza importantissimo e poi il 16 si torna a Fano per il derby tutto marchigiano con la Fermana. Prima di natale ancora un match fuori casa contro il Bassano ed infine la stagione 2017 si concluderà con l'appuntamento nelle mura amiche per giocare contro il Padova. La lunga pausa poi fino al 20 gennaio, consentirà alla società di fare il punto e capire se sia il caso di tornare sul mercato per cercare di raggiungere quella salvezza in cui ovviamente tutti sperano.





Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2017 alle 10:14 sul giornale del 27 novembre 2017 - 93 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, calcio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPkS