Civitanova: ragazza in overdose, arrestato lo spacciatore tunisino

polizia stradale 05/10/2017 - Nella serata dell’8 giugno scorso, gli agenti del Comm.to di Civitanova Marche erano intervenuti presso il parcheggio sito in via Ugo bassi poiché personale sanitario del 118 aveva soccorso una ragazza in overdose da sostanza stupefacente del tipo eroina la quale veniva sottoposta alle cure del caso e tratta in salvo.

Il Commisariato di Polizia di Civitanova Marche ha attivato immediatamente le indagini attraverso le quali gli investigatori sono riusciti ad individuare un cittadino di origini tunisine di 28 anni, clandestino sul territorio nazionale, già colpito da ordine di espulsione e attualmente irreperibile, quale autore della cessione della dose. L'extracomunitario è stato deferito all'Autorità giudiziaria.





Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2017 alle 15:07 sul giornale del 06 ottobre 2017 - 399 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNFQ