Recanati: chiusa ufficialmente la seconda edizione di "6 alle 6" con la consegna degli assegni del ricavato

04/08/2017 - Con la consegna degli assegni del ricavato alle Cooperative La Ragnatela e Terra e Vita, si è chiusa ufficialmente la seconda edizione della 6 alle 6 che si è svolta lo scorso 16 luglio a Recanati. Teatro della cerimonia è stato il Circolo Ricreativo Beniamino Gigli di Castelnuovo alla presenza di chi per mesi, chi per giorni e chi magari soltanto per qualche ora si è adoperato per la realizzazione e la buona riuscita dell’evento che coniuga sport, cultura e solidarieta'.

Presenti gli sponsor, il vicesindaco di Recanati Antonio Bravi, il presidente della Cooperativa la Ragnatela Elio Piccinini (neo cittadino benemerito) e Maria e Spartaco Carnevali in rappresentanza della Cooperativa Terra e Vita. Prima della consegna degli assegni stampati in formato gigante, sono stati raccontati dagli organizzatori alcuni retroscena e qualche simpatico episodio che ha contraddistinto la seconda edizione della 6alle6. Raggiunti numeri importanti che evidenziano una crescita sotto ogni punto di vista già alla seconda edizione.

Si è infatti passati dai 1.000 partecipanti del 2016 a 2.237 di quest’anno. Il ricavato devoluto in beneficenza è lievitato da 2.353,99 Euro a 9.066,46 Euro, quadruplicato quasi rispetto all’anno precedente. 1.731 Euro è il ricavato dalla donazione aggiuntiva che era possibile fare al momento dell’iscrizione. Circa 600 i partecipanti arrivati a Recanati dai paesi limitrofi, oltre 100 accessi alla Torre Civica in poco più di un’ora.

3 i vigili della Polizia Municipale presenti, 11 i volontari della Protezione Civile, 8 quelli dell’Associazione Nazionale carabinieri in congedo, 8 i medici di servizio lungo il percorso, 2 le ambulanze utilizzate e oltre 70 le persone dell’organizzazione. Accessi nella Pagina Facebook e nel sito www.6alle6.it oltre ogni più rosea previsione e record di visualizzazioni sul post del video promozionale realizzato da Sebastiano Bravi (oltre 56.000).

Un grazie doveroso ai ragazzi del Team Grottini e del Gruppo VKN e a chi sin da subito ha creduto a questa idea diventata un vero evento di solidarietà, al Sindaco Francesco Fiordomo e al delegato allo Sport Mirco Scorcelli, agli Sponsor e alle Associazioni che hanno collaborato con gli organizzatori contribuendo alla crescita dello stesso. A breve verranno pubblicati on-line i video e le migliaia di foto scattate da amici, volontari e dai fotografi del Fotocineclub di Recanati.

I “ragazzi della 6alle6” capitanati dai quattro Paolo: Bravi, Lorenzetti, Marconi e Prosperi e l’Amministrazione Comunale, stanno già pianificando l’evento 2018 cercando di trovare una giusta collocazione nel foltissimo calendario degli eventi dell’estate Recanatese.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2017 alle 09:31 sul giornale del 05 agosto 2017 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLTY