Corvatta: "La sala consiliare è appannaggio di tutte le forze politiche"

tommaso claudio corvatta 16/05/2017 - Rimango sorpreso dalle critiche espresse da alcuni esponenti politici per l’utilizzo, nella serata di ieri, della Sala consiliare comunale per un incontro con le liste della coalizione di centrosinistra che mi sosterranno alle prossime elezioni amministrative.

L’aula, al pari di altre sale pubbliche della città, non è certo appannaggio di una sola parte politica, questo sarebbe evidentemente grave. Già in passato è stata concessa per iniziative di parte, quindi non è accaduto nulla di nuovo. Può essere richiesta ed utilizzata, qualora sia disponibile e non si sovrapponga con appuntamenti già calendarizzati, per iniziative politiche promosse da altri candidati e rispettive liste o coalizioni.


da Tommaso Claudio Corvatta
Sindaco di Civitanova Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2017 alle 21:18 sul giornale del 17 maggio 2017 - 235 letture

In questo articolo si parla di politica, tommaso corvatta, tommaso claudio corvatta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJqc