Si chiude domenica la prima edizione di Civitanova all'Opera

12/05/2017 - Con l’Opera Galà per i Sibillini di domenica 14 maggio alle ore 17,30, al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche, si conclude la prima edizione di Civitanova all’Opera, stagione lirica nel nome di Sesto Bruscantini.

Parteciperanno sette giovani cantanti di talento, provenienti da varie nazionalità, ma che hanno scelto le Marche come regione nella quale vivere per perfezionare il canto lirico e, in alcuni casi, per trasferirsi definitivamente nella nostra regione. Sono i soprani Yuliya Poleschuk, Aliya Beisenova, Margherita Hibel e Yelizaveta Milovzorova, il mezzosoprano Tinatin Nebunishvili, il tenore Jaemin Kim e il basso Ji Pengyu. Insieme all’Orchestra del ‘700 Italiano diretta dal maestro Alfredo Sorichetti, direttore artistico di Civitanova all’Opera, eseguiranno un programma scelto tra le più belle e celebri pagine d’opera.

Civitanova all’Opera è promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di Civitanova Marche, dall’Associazione Musicale Gilfredo Cattolica, in collaborazione col i Teatri di Civitanova e con la Società Operaia di Civitanova Alta. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 346.3281446. Il costo dei biglietti è di 15 e 10 euro. I proventi saranno devoluti ad una iniziativa a favore delle zone colpite dal terremoto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2017 alle 10:42 sul giornale del 13 maggio 2017 - 209 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJgm