Città verde: proposta di un Eco Teatro all'Aperto nell'ex Tiro a Segno di Civitanova Alta

2' di lettura 22/04/2017 - Non esiste a Civitanova una grande area come quella dell'ex Tiro a segno per ospitare grandi eventi teatrali,musicali,ecc.

PERCHE' l'Eco Teatro all'Aperto

---Avremo recupereremo una grande struttura pubblica oggi nel degrado.
---Perchè non esiste in tutto il litorale maceratese e non solo una analoga struttura.
---Perchè sarebbe un grande supporto culturale e turistico anche per Civitanova Alta.
---Perchè essendo una grande area ci sarebbe posto anche per altre attività.
---Perchè per recuperare l'area basta un modesto impegno finanziario del Comune e di sponsor
---Perchè non si aggiunge un metro cubo alle strutture esistenti ,anzi si metterebbero in sicurezza e si valorizzeranno
---Perchè per recuperare, mettere in sicurezza con serviranno appalti
---Perchè i cittadini possono diventare parte attiva anche attraverso la formula del crowdfunding possono donare anche piccole somme da destinare attraverso forme condivise di partecipazione al recupero,ecc.

L’idea di realizzare un Eco Teatro all’Aperto presso la grande area pubblica dell’ex Tiro a Segno di Civitanova Alta lanciata in una partecipata assemblea che Cittaverde ha svolto a Civitanova Alta parte dal fatto che una simile struttura nascerebbe su di una grande area pubblica verde dismessa e sotto utilizzata con storici resti da mettere in sicurezza e recuperare. Realizzarvi in una parte un Teatro all’aperto e per grandi eventi.

Una struttura che non modifica e non aggiunge un metro cubo di edificato all’esistente che diverrebbe anche un luogo dove gruppi teatrali e musicali potrebbero trovare un “palco” dove esibirsi,una struttura di attrazione Culturale e Turistica che per le caratteristiche naturali non avrebbe eguali lungo la costa e che sarebbe di sostegno e ribalta per Civitanova Alta.

La realizzazione dell’Eco Teatro all’Aperto comporta spese modeste, sostenibili da parte del Comune perché l’area è di per se “Teatro” e all’apporto del Comune è possibile innescare anche un ruolo attivo di partecipazione di cittadini e sponsor attraverso il lancio di un sostegno finanziario popolare con la formula del crowdfunding.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2017 alle 10:24 sul giornale del 24 aprile 2017 - 319 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, città verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIHo





logoEV
logoEV