Porto Potenza: ex bagnino 30enne precipita dalla finestra e muore

Ambulanza generico 19/04/2017 - È precipitato da una finestra morendo sul colpo. Tragedia martedì all’ora di pranzo a Porto Potenza Picena.

La vittima è R.M., 30enne, conosciuto in città per aver fatto per diversi anni il bagnino di salvataggio. Da tempo il giovane, che si trovava in casa con la madre e il padre, soffriva di crisi depressive, ed era in cura in una struttura civitanovese. Il giovane dopo aver aperto la finestra di casa si è lasciato cadere, facendo un volo di almeno sei metri.

Immediato l’arrivo sul posto dell’ambulanza della Croce Verde di Civitanova, e dell'automedica che non hanno potuto fare niente per salvare il giovane. Sul luogo anche i carabinieri, che hanno raccolto la testimonianza di una vicina di casa che ha assistito alla scena, confermando la natura volontaria del gesto del giovane. Il 30enne era attualmente disoccupato. Non avrebbe lasciato biglietti per spiegare il tragico gesto.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2017 alle 10:24 sul giornale del 20 aprile 2017 - 1761 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, porto potenza picena, Sara Santini, articolo





logoEV