Calcio a 5: C1, il Futsal Potenza Picena apre il 2017 con un pareggio spettacolare

4' di lettura 15/01/2017 - Il Futsal Potenza Picena apre il 2017 con un pareggio. Al termine di un match acceso e molto spettacolare i ragazzi di mister Massimiliano Sbacco impattano per 4-4 in casa del Riviera delle Palme, guadagnando un punto prezioso in un campo comunque ostico dove solamente Futsal Cobà e Ankon Nova Marmi sono riuscite a fare bottino pieno.

Una gara molto combattuta, in tutti i sensi, tra le due compagini con i potentini bravi a rimontare uno svantaggio di due reti e a pareggiare sul 4-4 grazie ad un Bonfigli in gran spolvero, alla fine chiude con un poker personale. Un punto importante che smuove la classifica e lascia i giallorossi in piena corsa play-off. Pronti via e le due squadre viaggiano ad altissimi ritmi nei primi 10 minuti, con il Futsal Potenza Picena che passa in vantaggio dopo appena un minuto di gioco grazie alla bella triangolazione Bonfigli - Matteucci - Bonfigli. I padroni di casa rispondono dopo un giro di lancette con Piccinini abile a farsi trovare pronto sul secondo palo.

I ragazzi di mister Sbacco si riversano in avanti e Bonfigli piazza l'1-2 grazie ad una bella azione personale in dribbling. La compagine di mister Grossi perviene al nuovo pareggio al 10', su una punizione in seconda con Cocciò che gonfia la rete. Nei restanti 20' le due squadre in campo si equivalgono anche se i giallorossi sono sfortunati su una punizione di Mataloni che colpisce il palo, con la palla che carambola addosso a Bonfigli e finisce nuovamente sul montante.

Alla ripresa delle ostilità è ancora il "legno" a dire di no al Futsal Potenza Picena, questa volta su De Luca, ma i rossoblu trovano il primo vantaggio della serata con Cocciò, al 5', e al 14' Cannella sigla il 4-2 per i rivieraschi. Partita finita? Macchè. Nonostante gli infortuni a Sarnari e Pietracci, ci pensa Piccinini a rianimare il match. Infatti il giocatore di casa mette le mani in faccia a Lanari e si becca l'espulsione al 23'.

Seguono attimi convulsi della gara con l'invasione di campo di un tifoso locale, con intenzioni poco pacifiche, nei confronti del calciatore giallorosso, fortunatamente fermato anzitempo. A rimettere le cose a posto ci pensa Bonfigli al 25' per il 4-3 dei potentini, sfruttando nel migliore dei modi la superiorità numerica. Finale emozionante. Sempre Bonfigli a 3 minuti dal termine trova il 4-4, mentre in pieno recupero Mataloni commette un'ingenuità con conseguente sesto fallo.

Dal dischetto si presenta Cannella che non trova la porta ed il punteggio rimane così sul 4-4, con un rientro negli spogliatoi molto animato. ''Sapevamo che avremo giocato in un campo caldo e così è stato - rimarca il presidente giallorosso Luciano De Luca - È stato un match in un cui è accaduto di tutto. Il Riviera delle Palme ha messo in campo tanto agonismo, infatti sono stati espulsi due giocatori, e non a caso abbiamo perso subito Pietracci a causa di un intervento abbastanza duro.

Dopo l'invasione di campo del tifoso locale non nascondo che avrei voluto ritirare la squadra, anche se alla fine ho preferito lasciar perdere. Parlando del calcio giocato abbiamo ottenuto un buon punto che ci permette di smuovere la classifica, su un campo difficile dove solamente le prime due hanno fatto bottino pieno. Non abbiamo sfoderato una prestazione brillante anche se l'infortunio prima di Pietracci, poi di Sarnari per un problema all'inguine, ci ha tolto delle preziose rotazioni e quindi ci siamo ritrovati a corto di uomini. Adesso torniamo subito in campo lunedì - conclude il presidente del Futsal Potenza Picena - e l'obiettivo è la vittoria."


RIVIERA DELLE PALME - FUTSAL POTENZA PICENA 4-4 (2-2 pt)

RIVIERA DELLE PALME: Errera (gk), Paci, Cocciò (c), Sciarra, Falà, Consalvo, Roma, Mariani, Piccinini, Santarelli, Caputo (gk), Cannella All. Grossi

FUTSAL POTENZA PICENA: Losco (gk), Latini (gk), Sarnari, De Luca (c), Matteucci, Lanari, Gattafoni, Bonfigli, Pietracci, Cimmino, Orlandoni L., Mataloni All. Sbacco
Reti: 1' Bonfigli, 2' Piccinini, 8' Bonfigli, 10' Cocciò, 5' st Cocciò, 14' st Cannella, 25' st Bonfigli, 28' st Bonfigli

Arbitri: Marco Fagiani di Fermo e Walter Stortoni di Ascoli Piceno
Note: Espulsi Falà al 6' st e Piccinini al 23' st






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2017 alle 17:42 sul giornale del 16 gennaio 2017 - 437 letture

In questo articolo si parla di sport, potenza picena, calcio a 5, Asd Futsal Potenza Picena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFsg





logoEV
logoEV