Esce la collana “Segni Urbani” della Fototeca comunale: giovedì l'inaugurazione della mostra

segni urbani-primo volume 05/12/2016 - La storia di Civitanova raccontata attraverso la mutazione dei suoi luoghi testimoniata dalle foto conservate dalla Fototeca comunale: esce giovedì 8 dicembre il primo volume interamente curato dallo staff del “Centro Comunicazioni Visive “Paolo Domenella” di vicolo Sforza, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura.

Si tratta del primo volume monografico della collana “Segni Urbani”, iniziativa editoriale nata dallo sviluppo di un concept del presidente Primo Recchioni, che racconta la storia di Civitanova attraverso l’evoluzione dei suoi luoghi simbolo. Quest’anno, la prima uscita è dedicata al porto e alla complessa vicenda che ha portato alla sua costruzione, a partire dal 1811 fino ai giorni nostri.

Fedele alla sua natura di Centro Comunicazioni Visive, la Fototeca ha strutturato la narrazione attraverso un complesso racconto iconografico, volto a suscitare empatia nel lettore. A corredo e sostegno scientifico della narrazione, i testi dell’architetto e storico civitanovese Antonio Eleuteri.

La presentazione del volume sarà celebrata con un evento di lancio nella sede della Fototeca: una mostra di venti scatti selezionati dall’archivio e rielaborati in modalità 3D.

“Civitanova è una città in continua evoluzione – ha detto Silenzi – e lo spazio dell'ex ente fiera recuperato proprio in questi giorni ne è la dimostrazione tangibile. Da qui nasce la necessità di una riflessione storica su passato e futuro della città, e la Fototeca si occuperà di narrare per immagini la storia collettiva dove ognuno potrà trovare tracce della propria memoria e delle emozioni vissute”.

Un scelta – spiegano il direttore Francesca Iacopini e l’art director Giulio Vesprini – volta a massimizzare il coinvolgimento emotivo dello spettatore, che potrà sentirsi parte di una narrazione fuori dal tempo. L'evento di giovedì rappresenta un punto di svolta per la nuova gestione della Fototeca, che dà finalmente prova delle capacità proprie e del gruppo di giovani collaboratori che sta catalizzando attorno a sé.

La mostra resterà aperta dall'8 dicembre all’8 gennaio. Orari di apertura: sabato – domenica e festivi 17 – 20; domenica 10-12, 17-20 - info www.fototecacomunale.it 0733 815144

Storia della Fototeca comunale
Nata nel 1983 dall’azione lungimirante di ricerca storica di un gruppo di amatori, la Fototeca Comunale centro comunicazioni visive ha oggi alle spalle una storia gloriosa, fatta di eventi, pubblicazioni storiche ed artistiche, ma soprattutto di una lenta, costante e intelligente opera di acquisizione di materiale fotografico, che le permette oggi di contare su un archivio di oltre 100.000 immagini, in gran parte ancora da studiare ed approfondire.

Nella sezione “autori” sono conservati negativi e stampe realizzati da fotografi di rilevanza nazionale ed internazionale: da Ferdinando Scianna a Italo Zannier, da Pepi Merisio a Lanfranco Colombo, da Calogero Cascio a Michele Saponaro. Una raccolta ad ampio spettro, con particolare attenzione al neorealismo italiano. Nella sezione “Storia locale” grazie alla donazione di fondi di storici fotografi e collezionisti del territorio (Pennesi, Sgarzoni, Cabassi, solo per citarne alcuni) è raccontata per immagini la storia della città di Civitanova, a partire dagli inizi del XX secolo. A completare la raccolta sono presenti esempi di tecniche fotografiche storiche e una raccolta di strumentazione storica, sia fotografica che di post produzione.

Oggi la Fototeca vive un periodo di profonda rivoluzione, una rinascita che parte da sé stessa, da titolo di “Centro Comunicazioni Visive” tanto all’avanguardia per quel lontano 1983.

Uno staff di esperti di storia locale, comunicazione visiva e critica d’arte lavora per offrire a studenti ed appassionati un carnet di attività che parte dalla fotografia per approdare alle tecniche grafiche speciali più all’avanguardia, con lo sguardo rivolto alle principali esperienze del panorama internazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2016 alle 16:54 sul giornale del 06 dicembre 2016 - 565 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEj8