Volley Potentino: nasce il progetto di Alternanza Scuola Lavoro con il liceo Leopardi

2' di lettura 29/06/2016 - Il Volley Potentino tende la mano ai giovani liceali con stage formativi utili per il loro futuro professionale. Lunedì 27 giugno ha preso il via ufficialmente il primo progetto in Italia di Alternanza Scuola Lavoro tra una società di pallavolo e un istituto scolastico superiore.

Il sodalizio di Potenza Picena e il Liceo Giacomo Leopardi di Recanati hanno coronato l’accordo stretto nei mesi scorsi con il via libera a un percorso di due settimane in grado di coinvolgere 32 stagisti e un volontario. L’esperienza professionale-didattica per gli iscritti prevede attività pratiche e lezioni frontali anche in spiaggia con esperti del mondo della comunicazione, dello sport agonistico, del marketing e dell’organizzazione di eventi durante il Master Volley Camp 2016 di Porto Potenza Picena promosso da Volley Potentino, Volley Torresi e Cucine Lube Banca Marche.

Il raduno estivo di Porto Potenza Picena per giovani pallavolisti di tutto il mondo tra i 15 e i 25 anni, che coinvolge le tre società sportive, è iniziato lo scorso 19 giugno e si chiuderà il 23 luglio, mentre l’accordo esclusivo tra il Volley Potentino e il liceo recanatese ha avuto il suo battesimo lunedì con una partenza a razzo. In questi giorni da una parte ci sono tanti giovani atleti che hanno scelto una vacanza sportiva per essere allenati dal tecnico biancazzurro Adriano Di Pinto e dall’ex allenatore del team potentino Gianluca Graziosi, dall’altra due gruppi di studenti che intendono coniugare la passione per lo sport all’acquisizione di competenze settoriali teoriche e pratiche al fine di avvicinarsi al mondo del lavoro.

Un’iniziativa accolta positivamente anche dagli sponsor societari come Maurizio Riccobelli di Audison, venuto in visita per salutare i ragazzi durante le attività. Venerdì 1 luglio alle 18 il primo gruppo dell’Alternanza Scuola Lavoro intervisterà in lingua francese il celebre libero del Tours e della Nazionale Francese Hubert Henno per poi passare una serata multilingue con l’aperitivo del Solero Beach al fianco dei numerosi iscritti, italiani e stranieri, al Master Volley Camp 2016.

Presidente del Volley Potentino Giuseppe Massera:
“In Serie A2 siamo stati i pionieri nel comporre rose competitive Under 23 e ora vogliamo essere i primi a sostenere i giovani liceali intenzionati ad avvicinarsi in maniera professionale al mondo dello sport. Il progetto portato avanti grazie anche alla lungimiranza di Vittoria Michelini, preside del liceo Leopardi, e all’impegno delle coordinatrici come Eusebia Palombarini per la scuola e Sara Grufi per la nostra società, permette a giovani già in possesso di un buon background di ampliare le conoscenze mettendosi alla prova con stage obbligatori e attività pratiche sotto la guida di professionisti ed esperti. Ringraziamo Lia Mattucci e le altre coordinatrici del Camp per il supporto puntuale nelle attività”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2016 alle 19:50 sul giornale del 30 giugno 2016 - 620 letture

In questo articolo si parla di sport, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayFR





logoEV