Porto Recanati: in manette un 35enne pakistano

manette 1' di lettura 25/06/2016 - Venerdì pomeriggio a Porto Recanati la Squadra Mobile ha tratto in arresto il 35enne pakistano K.A., dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Macerata a seguito di ulteriore attività di indagine.

L’uomo, lo scorso 18 giugno, era stato tratto in arresto per spaccio di eroina poiché trovato in possesso di 23 grammi di droga, che nascondeva in un casolare abbandonato nei pressi del camping pineta di Porto Recanati, adibito a centrale dello spaccio.

Pertanto ora il 35enne è stato associato alla Casa Circondariale di Camerino.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2016 alle 10:17 sul giornale del 27 giugno 2016 - 3744 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, porto recanati, Sudani Alice Scarpini, manette, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayx7





logoEV