Quarta “Giornata dell’amicizia”: iniziativa all’insegna della solidarietà e dello sport per disabili

Disabilità, disabile, sedia a rotelle 1' di lettura 07/10/2015 - Si svolgerà venerdì mattina (9 ottobre), presso la Bocciofila di Porto Potenza Picena, il torneo di bocce per persone disabili denominato “Giornata dell’amicizia”, organizzato dagli operatori dell’Istituto Santo Stefano con il supporto dell’Istituto stesso, il patrocinio della Fondazione Divina Provvidenza dei coniugi Rosali, del Comune e dell’Associazione sportiva dilettantistica Bocce Porto Potenza Picena.

La manifestazione è giunta alla quarta edizione con un crescendo di successi organizzativi e di adesioni di atleti provenienti da tutto il territorio marchigiano. La bocciofila portopotentina sarà dunque teatro di un autentico evento nel quale, con la partecipazione di decine di volontari del posto, si arriverà ad un grande movimento e coinvolgimento di persone.

Nel corso della mattinata decine e decine di ragazzi e ragazze disabili gareggeranno sulle gance portopotentine e avranno l’occasione di alimentare la loro passione per la disciplina, divertendosi, incontrando e conoscendo nuova gente. Al termine della manifestazione non mancheranno le premiazioni di rito e la conviviale conclusiva.

L’iniziativa rappresenta un momento importante anche per il territorio perché si tratta di un appuntamento a carattere regionale che vedrà Porto Potenza Picena teatro di un’iniziativa che andrà ad accendere i riflettori su temi legati alla disabilità e all’autonomia del disabile anche attraverso la pratica di attività sportiva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2015 alle 16:47 sul giornale del 08 ottobre 2015 - 692 letture

In questo articolo si parla di sport, istituto santo stefano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoWF





logoEV