Volley Potentino in campo a Ortona, Massera: "Che gioco Potenza Picena!"

Giuseppe Massera (presidente Volley Potentino) 2' di lettura 06/10/2015 - Alla vigilia dell’allenamento congiunto di mercoledì 7 ottobre 2015, ore 18.00 a Ortona con la Sieco Service, è tempo di primi bilanci in casa Volley Potentino. Solo riscontri positivi in merito alla preparazione pre-campionato portata avanti dal team di Gianluca Graziosi.

Se i tifosi biancazzurri sono già coinvolti dalla grinta del nuovo gruppo, il socio fondatore e attuale presidente Giuseppe Massera è più che sereno per la qualità del gioco espresso nelle prime uscite. Al di là dei risultati positivi che fanno pur sempre morale, le sensazioni sono di una buona intesa tra gli attaccanti e i registi, di un reparto di centrali intenzionato a limitare al minimo la nostalgia per i predecessori, di un libero sempre più sicuro dei suoi mezzi, di un secondo opposto duttile e tecnico, ma anche di un reparto di schiacciatori mai così completo prima d’ora a Potenza Picena.

Il secondo posto al Trofeo Avis di Offagna, il successo a Grottazzolina, la vittoria tonda a Castelferretti con la Lube Civitanova, il pareggio a Ravenna e l’affermazione in quattro set a Chiusi con i rivali dell’Emma Villas Siena parlano di un cammino lineare di pari passo al processo di crescita del gruppo rinnovato in estate. Il capitano e regista Emanuele Miscio, il suo compagno di reparto Pier Paolo Partenio, l’opposto Federico Moretti, il centrale Augusto Quarta e il libero Bernardo Calistri, reduci dalla stagione più esaltante della lunga storia biancazzurra, si trovano già a meraviglia con il veterano della Serie cadetta Andrea Ippolito e gli atleti promettenti che vogliono lasciare il segno al PalaPrincipi.

Giuseppe Massera (presidente Volley Potentino):

"Sono sereno, così come il resto della dirigenza. E’ un buon momento. Non tanto per i successi della squadra quanto per la risposta convincente dei giocatori ai dettami tecnico-tattici dell’allenatore. Anche l’impegno profuso dai singoli atleti è notevole. Sono contentissimo per l’atteggiamento dei tifosi, che si stanno già affezionando all’organico e hanno capito i motivi delle nostre scelte. Affronteremo la Serie A2 con rinnovato entusiasmo in campo e sugli spalti. Naturalmente non abbiamo ancora fatto nulla e c’è molto da lavorare per limare gli errori, ma se il buongiorno si vede dal mattino, questo gruppo raggiante illuminerà a dovere il PalaPrincipi nelle gare di campionato.

Al momento non abbiamo un main sponsor, ma tanti partner che ci consentono di proseguire a testa alta la nostra avventura in serie A. Ci attende un torneo difficile sul rettangolo di gioco. A mio avviso Vibo Valentia e Sora sono due squadre ben costruite. Tra le favorite c’è l’Emma Villas Siena che troverà la quadratura per una regular season da protagonista. Noi cercheremo di dare del filo da torcere a qualsiasi avversario. Come sempre".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2015 alle 16:14 sul giornale del 07 ottobre 2015 - 413 letture

In questo articolo si parla di sport, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoTO