Montegranaro: è finito in carcere il diciottenne che aveva aggredito i controllori

carcere| 1' di lettura 28/11/2014 - O.S., il ragazzo diciottenne residente a Montegranaro e autore di un'aggressione a tre controllori avvenuta lunedì scorso, nella giornata di venerdì 28 ha subito un inasprimento della pena ed è arrestato.

Il giovane ragazzo si trovava agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Montegranaro per dei furti commessi il 5 novembre, anche con spaccata. Una volta informata l'autorità Giudiziaria maceratese dai militari civitanovesi riguardo gli ultimi eventi e presa coscienza del comportamento del ragazzo, questa ha disposto l'inasprimento della misura cautelare, emettendo l'Ordine di condurlo in carcere. Ora si trova presso la casa circondariale di Camerino.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2014 alle 20:40 sul giornale del 29 novembre 2014 - 1093 letture

In questo articolo si parla di civitanova, pena, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acd7





logoEV