Vivere di Biliardo: Serie B, 'cappotto' per Servidei

boccette 2' di lettura 18/11/2014 - La nona giornata di serie B appena conclusa ha confermato quanto già visto nella prima parte di questo campionato di boccette. Servidei, Valentino e Donna di Cuori si giocheranno la promozione in serie A, per le altre compagini resteranno solo i due posti rimanenti validi per i play off.

Servidei affrontava in casa la Bocciofila Maceratese ed il risultato finale ha messo in evidenza la netta differenza tra le due squadre, 6 a 0 infatti ha recitato il referto finale. Non molla Valentino che ottiene un pesante 5-1 ai danni del Bar Pineta e si porta anche lei in vetta alla classifica (35 punti) assieme appunto alla società precedentemente citata.

Il 4 a 2 ottenuto da Donna di Cuori su Every Day le permette di non perdere il treno principale della classifica e di restare li vicino in terza posizione. Monte San Giusto espugna fuori casa il Bar Trovarelli per 2 a 4 e si porta in quarta posizione e, subito dietro, troviamo la Pineta Biliardi che in casa ha affrontato la quotata Appignanese e se ne è sbarazzata con uno straordinario 5-1, unico punto per gli ospiti e' stato portato dall'atleta Gattari.

Infine tra Bar Passion ed Era Ora e' terminata 2 a 4 a favore dei civitanovesi. In serie A il match clou era quello che vedeva affrontare la Pineta-2 contro il Circolo Cittadino in un derby infuocato, con un bilancio che non ha visto vincitori, per merito di un giusto 3 a 3 finale.

A Macerata la bocciofila affrontava la favorita Café Servidei ed anche qui non si è andati oltre al 3 a 3. Buona vittoria per Era Ora che in casa ha avuto la meglio della modesta Dabiu-2, il responso finale è stato di 4-2. Colpo grosso per il Circolo Cittadino di Cingoli che in casa contro la valida Every Day ha ottenuto uno schiacciante 6 a 0 valido ad ottenere il primato del girone a quota 42 punti.

Altro cappotto per Passion che contro la fanalina di coda del San Venanzio non ha avuto probemi, 6 a 0 il risultato al termine dell'incontro. Monte San Giusto ha battuto per 5-1 il Bar Trovarelli in una partita apparentemente piena di insidie per la squadra locale mentre tra Dabliu-1 e la Pineta-1 si è pareggiato per 3-3.

In conclusione in A-1 Era Ora ha conquistato 4 punti contro Il Barone di San Severino e si è portata a metà classifica con ben 27 punti, non male per la rappresentativa di Fontespina se solo si considera che è una neopromossa.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2014 alle 21:10 sul giornale del 19 novembre 2014 - 1075 letture

In questo articolo si parla di sport, biliardo, manuel violini, boccette, articolo, vivere di biliardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abIf

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere di biliardo