Volley: la B-Chem difende il primato contro la Castellana Grotte

4' di lettura 16/11/2014 - Quinto turno di andata della Serie A2 UnipolSai e difesa del primato in classifica tra le mura amiche per la B-Chem Potenza Picena. Reduci dal successo in tre set nella tana dell’Aurispa Alessano, domani (domenica 16 novembre, ore 18.00) i biancazzurri ospiteranno la Materdominivolley.it Castellana Grotte.

Gli uomini di Gianluca Graziosi guidano il torneo a 9 punti con Vibo Valentia e Corigliano. La formazione allenata da Vincenzo Fanizza, invece, ha 3 punti di ritardo dai marchigiani e viene dalla netta sconfitta interna contro la Tonno Callipo. Tra gli ospiti pesa molto la partenza dello schiacciatore Libraro, migrato in B1. Senza più uno dei suoi punti di riferimento il sodalizio pugliese è alla ricerca della giusta quadratura. Faccia a faccia due team determinati che danno ampio spazio ai giovani.

La società potentina ha ingaggiato alcuni dei migliori baby talenti da realtà di vertice della massima serie, mentre gli avversari si presentano con un gruppo formato grazie al florido vivaio di Castellana Grotte. I precedenti nella categoria sorridono alla B-Chem: due vittorie su due lo scorso anno contro la Materdominivolley.it, entrambe in quattro set. Il clima in casa biancazzurra è sereno anche se Casoli non ha ancora smaltito gli acciacchi che lo tormentano. Gemmi è in preallarme e, in caso di inserimento nello starting six, potrebbe essere lui l’uomo giusto per regalare ai tifosi un bel poker di vittorie.

Ecco alcuni spunti di riflessione extra pallavolistici a margine della gara grazie alle iniziative della Lega Volley.

Prima del match sarà riproposta la campagna “Free Ghoncheh” per sostenere l’avvocatessa detenuta in Iran. Arrestata per avere chiesto di assistere a una match di pallavolo. Entrambe le squadre lanceranno un appello presentandosi in campo con gli striscioni rivolti verso il pubblico come è già accaduto la passata settimana su tutti i campi della serie A.

Poi sarà dato spazio alla Giornata Mondiale Onu del Ricordo delle Vittime della strada. Tappa importante nella crociata dell’AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada) per fermare la strage stradale. Lo speaker Sergio Campanari leggerà un annuncio sul tema volto a sensibilizzare gli spettatori.

L’AVVERSARIO
A 20 anni dal debutto in A2, la Materdominivolley.it affronta per la nona volta il campionato cadetto. Il roster di Castellana Grotte rispecchia la filosofia del club con nove giocatori usciti dal vivaio e undici atleti nati dal ‘91 in giù. Ventisei sono gli anni di differenza del senatore classe ‘71 Maurizio Castellano, la figura più esperta e rappresentativa della rosa pugliese, con l’emergente Alessandro Nero, classe ’97, tra i giocatori più giovani della categoria. Tra i risultati più importanti nella bacheca vanno menzionate la Coppa di Lega di Serie B e le tre promozioni in Serie A2 (1994/1995, 2005/2006 e 2012/2013). In campo giovanile Castellana Grotte vanta lo Scudetto Under 16 nel 2009 e la Boy League nel 2014.

«I ragazzi lavorano con serietà per migliorarsi e non pensano alla classifica. Purtroppo in settimana non è mai facile tenere alto il livello degli allenamenti quando ci sono atleti acciaccati perché non arriviamo a 12. Casoli sta cercando di superare una condizione fisica non ottimale, ma il recupero completo richiede tempo. Ormai abbiamo la certezza di affrontare un torneo molto equilibrato. Nella quinta giornata ce la vedremo con un collettivo solido che presenta affinità con la B-Chem. Anche Castellana punta molto sui giovani e li ha affiancati ad atleti esperti come Castellano. Giocano con grinta ed entusiasmo. Con la partenza di Libraro la formazione pugliese ha perso uno dei migliori schiacciatori della serie cadetta, ma resta un’avversaria temibile e non sottovaluteremo l’impegno».

ARBITRI DELL’INCONTRO
Dirigeranno la gara il primo arbitro Andrea Bellini di Foligno (PG) e il suo secondo Massimo Rolla di Perugia

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE
E’ la terza sfida tra Potenza Picena e Castellana Grotte in serie A2. Il sestetto marchigiano ha vinto entrambi i match finora disputati.

IL MATCH IN TV
La gara sarà trasmessa dall’emittente Tvrs sul canale 111 del digitale terrestre martedì 18 novembre alle ore 21.30 in differita e mercoledì 19 novembre alle ore 12.50 in replica.

LE ALTRE GARE DELLA QUINTA GIORNATA DI ANDATA
SERIE A2
Vibo Valentia – Matera
Brescia – Alessano
Cantù – Sora
Tuscania – Reggio Emilia
Ortona – Corigliano

CLASSIFICA
Vibo Valentia 9, Corigliano 9, Potenza Picena 9, Sora 8, Ortona 8, Castellana Grotte 6, Matera 5, Reggio Emilia 5, Cantù 5, Tuscania 4, Alessano 3, Brescia 1.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2014 alle 15:25 sul giornale del 17 novembre 2014 - 1116 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, potenza picena, volley potentino, castellana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abA5