Vendita illecita di prodotti ittici. Sanzionato un civitanovese

Michele Grottoli comandante della Guardia Costiera di Civitanova Marche 1' di lettura 14/11/2014 - Gli uomini della Guardia Costiera di Civitanova, guidati dal neo Comandante Michele Grottoli, hanno sanziato un cittadino colto presso il porto a vendere illecitamente del prodotto ittico di provenienza ignota.

Un fenomeno che rappresenta una concorrenza sleale ed un nervo scoperto per Civitanova, per cui più volte si sono lamentate le associazioni di categoria e su cui 'non è possibile soprassedere', come ha dichiarato Michele Grottoli, Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Civitanova.

Per l'illecito amministrativo in questione è stata disposta una sanzione di 1200 euro ed il sequestro della merce, che consisteva di dieci chili tra merluzzi, sogliole e zanchette.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2014 alle 19:06 sul giornale del 15 novembre 2014 - 3820 letture

In questo articolo si parla di porto, cronaca, guardia costiera, vendita pesce, prodotti ittici, articolo, Arianna Baccani, Michele Grottoli comandante della Guardia Costiera di Civitanova Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abyc


Anto Jaco

16 novembre, 10:01
Invece a Porto Recanati, in Corso Matteotti, davanti la farmacia, qualcuno vende CD senza marchio Siae!




logoEV