Recanati: controllo e qualità caratterizzano le nostre mense scolastiche

 mense scolastiche 1' di lettura 10/11/2014 - L'Assessore alle Culture e Pubblica Istruzione Rita Soccio, venerdì 7 novembre, ha partecipato alla riunione del Comitato mensa formato da genitori, insegnanti e personale della scuola, che ormai da diversi anni forniscono un valido servizio alla comunità cittadina in forma assolutamente gratuita su ciò che mangiano i nostri figli a scuola.

Alla riunione erano presenti oltre all'Assessore Soccio il Presidente Stefano Miccini, i componenti e una rappresentante del CIR. Nel corso dell'incontro il Presidente ha illustrato l'attività di controllo che il Comitato svolge regolarmente nelle diverse scuole recanatesi riscontrando anche nell'ultimo, effettuato pochi giorni fa, l'assoluta regolarità di quanto somministrato ai bambini, sia in termini di qualità che di quantità. Anche quest'anno, il menù offerto, è composto nella quasi totalità da cibo biologico e di produzione locale.

Un'importante novità è poi rappresentata dalla possibilità da parte dei genitori di segnalare intolleranze alimentari o casi particolari dei propri figli, riempiendo un modulo (diete speciali) scaricabile dal sito del comune. Il Comitato ha anche espresso la volontà di variegare il menù con l'introduzione di cibi alternativi come zuppe di cereali e piatti unici, sempre nella condivisione dei genitori e sotto il controllo di un dietologo.

L'assessore Soccio ha espresso piena soddisfazione per l'impegno e la serietà con cui il Comitato opera, un lavoro silenzioso che nel tempo ha portato le nostre mense ad essere un fiore all'occhiello e un esempio per altre realtà che soltanto recentemente hanno raggiunto i nostri standard qualitativi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2014 alle 20:13 sul giornale del 11 novembre 2014 - 1735 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, mensa, mense scolastiche, qualità, controllo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abkb





logoEV