Recanati: il senso civico di un giovane. Danneggia la segnaletica in un incidente, poi si presenta alla Polizia

Rotatoria Itis, Recanati 1' di lettura 05/11/2014 - Ventiduenne recanatese perde il controllo dell'auto urtando prima un palo dell'illuminazione pubblica, poi un segnale stradale che viene divelto dal terreno e danneggiando anche l'impianto di irrigazione della rotatoria Itis.

L'incidente è avvenuto alle 5 del mattino, una solo momento e il giovane ha perso il controllo della sua Fiat Punto danneggiando segnaletica e sistema di irrigazione pubblico, cosa di cui se ne è accorta una pattuglia nel corso di un sopralluogo dopo aver appena preso servizio.

Il passo successivo sarebbe stato quello di visionare le immagini della videosorveglianza per identificare l'automobilista, ma non ce ne è stato bisogno, perchè il giovane si è presentato autonomamente presso gli uffici della Polizia Locale, consentendo agli agenti in servizio di svolgere senza difficoltà le pratiche del sinistro e del risarcimento danni. Segno di notevole senso civico da parte del giovane recanatese.

Sul posto dell'incidente l'Astea per la riparazione dell'impianto di irrigazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2014 alle 21:41 sul giornale del 06 novembre 2014 - 3201 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, recanati, Comune di Recanati, rotatoria, senso civico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aa6V


angelo pagliarani

06 novembre, 16:54
Della serie: quando il normale diviene eccezionale!

perfettamente d'accordo. Il guidatore ha fatto solo il suo dovere ma diventa un 'eccezione nell'italia, e nelle marche, dei prossimi fallimenti sociali e morali.