Umorismo popolare al Lido Cluana, arriva il "Teatro 'mpertinende"

Teatro mpertinente 1' di lettura 17/07/2014 - Si tiene giovedì 17 luglio l'appuntamento con le commedie dialettali della rassegna teatro 'Mperinende', che lo scorso giovedì si è aperta nell'arena del Lido Cluana. Sono molti i civitanovesi e non solo a seguire l'umorismo popolare di attori capaci di regalare una serata di pura allegria.

Dopo la compagnia “Teatro Totò” di Pollenza, che ha portato in scena “Far Uèst”, questo giovedì è la volta della compagnia teatrale Lucaroni di Mogliano con “La campagna elettorale” di Pietro Romagnoli. Questa la trama: Siamo nel 1975, lo stipendio di un operaio è di 154.000 lire una tazzina di caffè costa 120 lire, la benzina costa 305 lire, il tasso di inflazione è del 19,2. Nei piccoli centri, la campagna elettorale entra nel vivo e, pur di vincere le lezioni, i due schieramenti sono pronti a tutto. Ma mentre il PCI si sente forte con la candidatura dell’avvocato Medori, la DC non riesce a trovare un degno antagonista. Grazie anche all’interessamento del parroco viene finalmente scelto il candidato democristiano e quindi vivremo insieme ai protagonisti gli ultimi giorni di una frenetica campagna elettorale.

L'evento è organizzato dall'Assessorato al Turismo del Comune di Civitanova in collaborazione con Luigi Ciucci. Ingresso gratuito. Inizio 21,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2014 alle 09:48 sul giornale del 18 luglio 2014 - 769 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche, teatro ' mpertinende, dialettale, teatro 'mpertinente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7lb





logoEV