Porto Recanati: un'ordinanza del sindaco ha vietato l'uso dell'acqua potabile per bere o cucinare

acqua potabile 1' di lettura 03/07/2014 - Il sindaco Sabrina Montali ha emesso un'ordinanza con la quale è stato disposto il divieto di bere o utilizzare l'acqua erogata dal serbatoio di Montarice per cucinare fino a nuove disposizioni.

Infatti, le analisi effettuate su un campione d'acqua rilevato il 9 giugno dalla fontana pubblica del mercato coperto in piazza delle Erbe hanno evidenziato che i metacloruri, utilizzati per disinfettare l'acqua stessa, sono presenti in quantità eccessive. Pertanto, mentre si lavora affinchè l'acqua sia nuovamente potabile, degli altoparlanti hanno avvisato la cittadinanza nel pomeriggio di giovedì 3 luglio di non dover bere l'acqua erogata a Montarice.

Tuttavia sono presenti delle autobotti per l'approvvigionamento dell'acqua in via Galilei, via Pastrengo, via Colombo e viale Europa.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2014 alle 21:04 sul giornale del 04 luglio 2014 - 814 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto recanati, acqua potabile, ordinanza del sindaco, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6MQ





logoEV