Potenza Picena: a luglio arriveranno i Nomadi, per raccontare i loro 50 anni di musica

27/06/2014 - Con il patrocinio del comune, i Nomadi arriveranno a Porto Potenza Picena: in un unico concerto verranno riassunti i loro cinquanta anni di musica.

Lo storico gruppo italiano sarà sul palco di Porto Potenza Picena per il Tour 2014 domenica 20 luglio alle ore 21.30, nel prato antistante il Palazzetto dello Sport e, con loro, Sergio Reggioli, violinista potentino che suonerà nella propria città per la prima volta dopo 15 anni di collaborazione con i Nomadi.

La loro storia ha compiuto cinquant’anni e, ora, Beppe Carletti la racconta in prima persona, ripartendo dai gloriosi anni Sessanta, dal beat dei capelloni e dalle proteste studentesche, attraversando poi gli anni Settanta dell’amicizia con Francesco Guccini e degli anni bui della contestazione, fino a giungere alla dolorosa scomparsa di Augusto Daolio, volto inconfondibile dei Nomadi e amico fraterno di Beppe, e alla rinascita degli ultimi due decenni, costellati da soddisfazionie impegno.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2014 alle 13:44 sul giornale del 28 giugno 2014 - 718 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, nomadi, violinista, porto potenza picena, articolo, Arianna Baccani, palazzetto a marotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6up