Sant'Elpidio: rubano scarpe per 130 mila euro da un'azienda civitanovese, denunciati

Carabinieri generica 17/06/2014 - Rubano scarpe per 130 mila euro dal calzaturificio 'Naturino' di Civitanova con cui collaborano. Denunciati due dipendenti di una società di servizi.

Si tratta di un 50enne ed un 21enne che, approfittando del proprio lavoro ed accesso ai magazzini della ditta, hanno prelevato 3 mila paia di scarpe da bambino.

Una tecnica che, nel tempo, ha prodotto notevoli ammanchi all'azienda civitanovese tanto da insospettire i titolari che hanno provveduto a sporgere denuncia ai carabinieri.

E la scorsa notte, nella frazione elpidiense di Casette d'Ete, i militari hanno bloccato il furgone con il quale i due dipendenti di una società di servizi che collabora con il noto calzaturificio trasportavano le scarpe rubate.

Pertanto la merce è stata restituita al legittimo proprietario ed i due dipendenti denunciati per furto. Ora le indagini proseguono per chiarire la destinazione delle scarpe rubate ed identificare eventuali complici.





Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2014 alle 20:10 sul giornale del 18 giugno 2014 - 1136 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Sant'Elpidio a Mare, Sudani Alice Scarpini, casette d'ete, articolo, azienda civitanovese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/51c





logoEV