Sorpresi a rubare in aziende, arrestati

1' di lettura 24/01/2014 - Cinque uomini sono stati arrestati, durante la notte, dai Carabinieri della Compagnia Civitanovese nel corso di una serie di servizi finalizzati al contrasto dei furti.

A seguito di una serie di denunce e segnalazioni di vari furti commessi al rione fontanelle di Civitanova gli uomini dell'Arma, con la collaborazione del personale delle aziende vittime dei raid notturni (deposito della municipalizzata dei trasporti e deposito dell’azienda che si occupa di raccolta differenziata), vi si sono appostati durante gli orari di chiusura.

Sostituendosi agli operatori ecologici, calandosi nei cassoni metallici della raccolta, hanno quindi atteso l’arrivo della banda. E, dopo un paio di notti di appostamento, i cinque ladri sono stati sorpresi a rubare tv e altri materiali.

Bloccati quindi dai militari i cinque romeni, tutti già denunciati ed arrestati per furti, sono stati arrestati per furti aggravati e continuati.






Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2014 alle 23:47 sul giornale del 25 gennaio 2014 - 1065 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, civitanova, furto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XxX





logoEV