La Guardia Costiera sequestra 40 chili di pannocchie, erano nascoste sotto un'auto

pannocchie sequestrate 1' di lettura 16/01/2014 - Il personale militare del nucleo di Polizia Giudiziaria dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Civitanova Marche, impegnato in un servizio di vigilanza all'interno dell'area portuale, hanno elevato un verbale di sequestro amministrativo a carico di ignoti.

Giovedì mattina infatti i militari, nel corso di una serie di ispezioni per verificare l’eventuale presenza di venditori “ambulanti” di prodotti ittici privi di autorizzazione, hanno sequestrato 40 chili di pannocchie.

Il prodotto ittico, rinvenuto nascosto sotto un'auto parcheggiata nei pressi di Largo Donatori di Sangue, zona antistante l’ingresso del porto di Civitanova Marche, è stato sottoposto a sequestro amministrativo per violazione delle norme relative alla tracciabilità.

Ora le pannocchie, conservate in un apposito congelatore, saranno distrutte al fine di salvaguardare la sicurezza dei cittadini.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2014 alle 12:23 sul giornale del 17 gennaio 2014 - 1243 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova marche, guardia costiera, Sudani Alice Scarpini, pannocchie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/W0g





logoEV