Una rotatoria al posto dell'innesto tra le S.P. 74 e 485, tra Civitanova e Montecosaro

rotatoria 1' di lettura 29/11/2013 - C'è la disponibilità della Rete Ferroviaria Italiana a realizzare la rotatoria chiesta esplicitamente dalla Provincia in corrispondenza dell'innesto tra le strade provinciali 74 “Molino Zazzini-Montecosaro” e 485 “Civitanova-Macerata”, in prossimità del quale le Ferrovie stanno costruendo un sottopasso al posto del passaggio a livello.

La conferma arriva dalla riunione tenuta appositamente ieri in Provincia per verificare le condizioni, approfondire gli aspetti progettuali e definire l'accordo. Al tavolo sedevano il presidente Antonio Pettinari, Paolo Sabbatini, vicesindaco del Comune di Montecosaro, Marco Poeta, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Civitanova Marche, i tecnici degli Enti coinvolti e diversi rappresentanti delle Ferrovie sia della Direzione territoriale di Ancona sia dell'Unità di Pescara.

“La rotatoria - ha ribadito il presidente Pettinari - è un'opera considerevole che contribuirebbe a migliorare la viabilità e a garantire una maggiore sicurezza in uscita dal sottovia, riducendo la velocità sul possibile dosso che si verrebbe a creare. Una soluzione logica e di facile realizzazione, fra l'altro, visto che le aree interessate sono di proprietà della Provincia”.

L'incontro è stato utile anche per affrontare gli aspetti legati alla sistemazione della viabilità minore, ai fini soprattutto di una razionalizzazione che l'Ufficio tecnico della Provincia si è impegnato a verificare, proponendo in breve progetti adeguati. Infine la questione di un altro passaggio a livello che le Ferrovie vorrebbero sopprimere a Civitanova Marche, con la disponibilità del Comune e della stessa Provincia nel contesto dell'accordo generale, anche perché, come ha evidenziato lo stesso Pettinari, “la strada provinciale 485 acquisterà un ruolo sempre più importante per l'economia locale, specialmente in vista dei lavori di completamento della Superstrada”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2013 alle 01:21 sul giornale del 29 novembre 2013 - 897 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ves





logoEV