Porto Potenza: rapina al distributore, 2 mila euro il bottino

rapina 1' di lettura 14/11/2013 - Due i malviventi che giovedì mattina, intorno alle 11.30 hanno rapinato un distributore a Porto Potenza.

Ad essere preso di mira il benzinaio Eni. I due avevano il volto coperto da un passamontagna, hanno minacciato il benzinaio con una pistola e sono poi fuggiti a bordo di una Fiat Panda nera, con un bottino di circa 2 mila euro.

Ad intervenire i carabinieri di Porto Potenza e Civitanova, che hanno istituito posti di blocco in tutta la zona. L'auto a bordo della quale sono scappati, risultata rubata, è stata ritrovata abbandonata poco dopo, mentre dei banditi, per ora, nessuna traccia.






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2013 alle 18:38 sul giornale del 15 novembre 2013 - 1005 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rapina, porto potenza picena, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Uvx





logoEV