Volley: Lube a Civitanova, primo incontro formale tra amministrazione e dirigenza

lube banca marche 31/07/2013 - Si è svolto mercoledì pomeriggio in sala giunta il primo incontro formale tra l'amministrazione comunale di Civitanova Marche e la dirigenza della Lube Volley Macerata.

Un colloquio di circa 40 minuti per discutere la possibilità che la società pallavolistica si trasferisca a Civitanova Marche in un nuovo palasport all'interno dell'area Civita Park attualmente in costruzione. Per il comune, insieme al sindaco Tommaso Claudio Corvatta, presenti l'assessore allo sport Piergiorgio Balboni e il dirigente del secondo settore Giacomo Saracco.

"Quello di oggi è stato il primo confronto ufficiale con la Lube per discutere l'ipotesi che la squadra venga a giocare a Civitanova Marche – spiega il primo cittadino – C'è stata piena concordanza di vedute sui reciproci obiettivi. La dirigenza ci ha rappresentato l'esigenza di una sistemazione definitiva, perchè ritiene quella attuale non confacente alle proprie necessità. L'amministrazione comunale cerca una destinazione per l'area Civita Park che possa garantire il più ampio utilizzo della struttura ed in tal senso, già da qualche tempo si è iniziato a ragionare sull'ipotesi che una parte del nuovo ente fiera in costruzione possa essere adibita ad impiantistica sportiva. Due volontà e due progetti che vanno nella stessa direzione. E' chiaro che l'arrivo di una società ai vertici del volley in Italia e in Europa come la Lube a Civitanova Marche rappresenterebbe una soluzione prestigiosa per la nostra città, mentre il nuovo impianto, in una località ed in una posizione perfette a livello logistico, si adatterebbe in modo ottimale alle esigenze della Lube".

"La possibilità di realizzare un palasport, con una capienza (tra i 4 ed i 5.000 posti) adeguata alle esigenze di una società di caratura internazionale – continua Corvatta -.può soddisfare sia noi che loro. Abbiamo ricevuto dai dirigenti Lube una fortissima richiesta di velocizzare al massimo i tempi, affinché il nuovo impianto sia pronto prima possibile. In questo senso abbiamo assicurato, per quanto di competenza dell'ente comunale, la massima celerità, con l'obiettivo di essere pronti in un anno".
Al termine dell'incontro, il sindaco ha accompagnato i dirigenti Lube al cantiere Civita Park per prendere visione della struttura.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2013 alle 18:28 sul giornale del 01 agosto 2013 - 1453 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/P0q





logoEV