Sabato notte movimentato per i carabinieri: 11 patenti ritirate

Carabinieri 1' di lettura 12/05/2013 - Prove tecniche di estate per i carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche, protagonisti di un sabato notte decisamente movimentato.

Complice la temperatura favorevole, si è scatenata la movida lungo tutta la costa, da Civitanova a Porto Recanati. Quasi un centinaio le chiamate al 112. Numerosi i ragazzi, giovani e meno e giovani, fermati dai militari ai posti di controllo lungo le principali arterie cittadine. In tutto sono undici le patenti ritirate nel corso della nottata. Dalla giovane mamma che rientrava da un locale sulla costa, fermata con un tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi per litro, al civitanovese che, sotto effetto di droghe, aveva causato un incidente.

Ma il livello più alto, 2,25, è stato riscontrato in un giovane fermato all'alba di domenica in centro, dove aveva provocato dei danni ad alcuni veicoli in sosta. Per lui scatterà con ogni probabilità il provvedimento di revoca, oltre a pesanti sanzioni, dato che aveva già azzerato i punti della patente. Altri interventi all'hotel house di Porto Recanati, dove sono accorse diverse pattuglie per sedare una violenta lite tra stranieri.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2013 alle 16:25 sul giornale del 13 maggio 2013 - 840 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MQQ