Mobili-Ciarapica: 'Con la rinuncia al sottopasso di Via Einaudi, Civitanova perde un altro pezzo'

Civitanova Marche 2' di lettura 29/03/2013 - La rinuncia al sottopasso di Via Einaudi, con la perdita di oltre 2 milioni di euro di finanziamento pubblico, è l’ennesima riprova di incapacità amministrativa e miopia politica di questa giunta! Con un colpo di spugna, vengono cancellati anni di lavoro, di progettazione e concertazione con Regione e Ferrovie dello Stato, annullando un’opera fondamentale per la città, che avrebbe garantito la soluzione al traffico e agevolato i mezzi di sicurezza in caso di emergenza, in una zona ad altra criticità.

Non viene perso però solo il sottopasso, ma di conseguenza anche la stazione ferroviaria nella zona commerciale, strategica per la nuova fiera e per il palazzetto dello sport. Una scelta suicida che blocca di fatto lo sviluppo economico della città, dicendo addio definitivamente al progetto della metropolitana di superficie tanto caro alla sinistra!!!! Rinunciare a importanti finanziamenti pubblici è da veri irresponsabili!!

Una bugia che non ci sono risorse nel bilancio pluriennale dell’ente, quando poi vediamo buttar via 225.000 euro per disegnare la pista ciclabile sul lungomare Nord, che toglierà parcheggi e che sarà smantellata l’anno prossimo, oppure spendere 350.000 euro per la sistemazione della palazzina tecnica, per ricavare un garage per i mezzi della Polizia Municipale, che non rappresenta di certo una priorità per la città. Corvatta aveva promesso di istituire un ufficio che avrebbe intercettato risorse europee ed invece queste, quando arrivano, vengono rimandate indietro, con grande gioia dei Comuni limitrofi che sicuramente coglieranno le opportunità che noi perdiamo!

Ma di quale senso di responsabilità parlate? State affossando Civitanova, non facendo investimenti e perdendo finanziamenti pubblici ottenuti dalla precedente amministrazione, con fatica e lavoro, l’ennesimo schiaffo alla città

Ciarapica Fabrizio, Vince Civitanova
Mobili Massimo, Libera






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2013 alle 19:50 sul giornale del 30 marzo 2013 - 639 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche, amministrazione comunale, massimo mobili, Federazione di Centro Destra, fanrizio ciarapica, sottopasso via einaudi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LeZ





logoEV
logoEV