Recanati: Le aziende del territorio arricchiscono la dotazione strumentale della specializzazione Chimica dell’ITIS

2' di lettura 10/03/2013 - La Chimica dà opportunità ai futuri diplomati e le Aziende locali hanno interesse a contribuire alla formazione dei giovani che hanno scelto questo indirizzo di studi.

In sintesi questo è quanto emerso nel Convegno “Chimica e Territorio” che si è tenuto Sabato 9 Marzo 2013 presso l’aula multimediale dell’ITIS di Recanati alla presenza di rappresentanti di Confindustria Macerata e di importanti aziende operanti nel territorio. Il Dirigente Scolastico Prof. Giovanni Severini ha introdotto i lavori presentando le caratteristiche della scuola e in particolare quelle più specifiche del corso di Chimica . Il Prof. Pietro Sorrenti, in qualità di docente di Chimica, ha presentato il programma della mattinata che prevedeva una prima fase con interventi dei rappresentanti delle aziende ed una seconda con l’inaugurazione di un gascromatografo donato dalla Ditta Industria Chimica Adriatica di Civitanova Marche ed un cromatografo ionico ed un altro gascromatografo donati dalla Ditta Labotatorio Consulchimica Ambiente di Civitanova Marche. Il Dott. Luca Guzzini, Vicepresidente di Confindustria Macerara e Presidente della Fondazione Istituto Tecnico Superiore che vede questa scuola ente capofila, ha evidenziato che la Chimica riveste importanza nel territorio, in particolare può contribuire alla innovazione tecnologica necessaria per fare in modo che le aziende possano competere in un mercato globale sempre più complesso. Il Dott. Carlo Cipriani di Confindustria Macerata, ha messo in evidenza l’importanza di questa Istituzione Scolastica quale riferimento del territorio, ricordando le numerose iniziative prese per favorire importanti Convenzioni stipulate tra la scuola e le Aziende locali. In rappresentanza della Industria Chimica Adriatica, azienda “leader” nella produzione di vernici, è intervenuto il Sig. Piero Paniccia per presentare le caratteristiche della sua impresa, la quale non solo opera nel mercato nazionale, ma è una importante realtà anche a livello internazionale. Il Sig. Umberto Simoni, Amministratore Unico del Laboratorio Consulchimica Ambiente, ha illustrato le caratteristiche della sua attività, evidenziando gli aspetti relativi al lavoro dei diplomati e laureati in Chimica impiegati nella sua Azienda. Il Sig. Adamo Zitti, un dei quattro soci titolari della Ditta SILGA di Castelfidardo, ha evidenziato gli ambiti nei quali la stessa opera che sono quello dei circuiti stampati e delle lavorazioni Galvaniche. Nella seconda parte della mattinata è avvenuta l’inaugurazione dei tre strumenti donati dalle Ditte che contribuiranno ad arricchire la dotazione analitica strumentale del dipartimento di Chimica della scuola. La manifestazione ha visto la partecipazione degli studenti delle classi terza, quarta e quinta Chimica che al termine hanno formulato numerose domande ai rappresentanti delle aziende, dimostrando un grande interesse nei confronti del mondo del lavoro ed in particolare del ruolo che il chimico assume in questa realtà.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2013 alle 18:53 sul giornale del 11 marzo 2013 - 1472 letture

In questo articolo si parla di recanati, aziende, itis, chimica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kq4





logoEV
logoEV