Spazio ai giovani a Civitanova Classica

15/02/2013 - Civitanova Classica Piano Festival propone sabato 16 febbraio, alle ore 21.15, l’ormai tradizionale appuntamento annuale con lo “Spazio Giovani”, un concerto che dà spazio a promettenti musicisti marchigiani, dedicato per l’occasione al Maestro Sesto Bruscantini nel decimo anniversario della scomparsa.

Protagonisti, presso la Sala Lettura della Biblioteca Zavatti, saranno il baritono Davide Bartolucci e la pianista Martina Giordani. Davide Bartolucci, nato a Chiaravalle nel 1986, ha iniziato lo studio del canto lirico con la professoressa Doriana Giuliodoro, diplomandosi al Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo nel 2010 con il massimo dei voti. Ha inoltre frequentato come allievo effettivo l’Accademia Rossiniana con il M° Alberto Zedda, l’Opera Studio del Teatro Real di Madrid e la “Scuola dell’Opera Italiana” a Bologna.

Si è già esibito in prestigiosi teatri italiani, debuttando nel 2007 al Rossini Opera Festival, e successivamente al Festival Pergolesi-Spontini, al Comunale di Bologna e nel 2012 al Maggio Musicale Fiorentino. Ha lavorato con prestigiosi direttori e con affermati registi internazionali. Martina Giordani, nata nel 1993 a Falconara, ha iniziato a suonare all’età di 4 anni evidenziando doti non comuni e uno straordinario talento. Si è cimentata sin da subito nelle competizioni pianistiche ottenendo numerosi primi premi assoluti. Nell’appuntamento civitanovese, spiega l'ideatore e direttore artistico della manifestazione Lorenzo Di Bella, Bartolucci e Giordani interpreteranno musiche di Chopin, Pergolesi, Mozart, Rossini, Liszt, Donizetti, Bellini e Rota. Ingresso libero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2013 alle 20:35 sul giornale del 16 febbraio 2013 - 646 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, comune di civitanova marche, civitanova classica, spazio giovani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Jzu