Recanati: Giovedì la presentazione del calendario 2013 della d'Andrea Giovanni

Recanati 3' di lettura 04/12/2012 - Da poco la D’Andrea Giovanni ha festeggiato i 50 anni di attività, era il 2007. Oggi invece l’appuntamento è con la diffusione del calendario tematico che da anni l’azienda promuove per la diffusione della cultura locale. Si tratta del calendario numero 15, sicuramente non ultimo nella fortunata serie che ha iniziato a movimentare l’interesse dei collezionisti.

In particolare, per la loro tematica, i calendari del 1999-2001-2002 sono da tempo oggetto di ricerca nei mercatini; i calendari del 2009 e 2010 si stanno affacciando adesso sui mercatini tematici. E si tratta anche di quotazioni interessanti, soprattutto per quelli a soggetto fotografico d’epoca. Il più ricercato in assoluto è il calendario 2002 realizzato con immagini di Beniamino Gigli provenienti dall’Archivio Stortoni-Mandolini.

La tradizione di editare calendari a tema locale parte dal 1999 per iniziativa delle figlie di Giovanni D’Andrea, Maria Gina e Ivana che decidono di dare un’impronta culturale, storica per immagini o enogastronomica locale, sperimentando anche l’utilizzo dei disegni dei bambini o la poesia, ai calendari che ogni anno destinano alla clientela. Il “brand” legato all’attività pastaia si sposa oramai da 15 anni con la divulgazione della cultura locale attraverso un mezzo semplice ma che entra in tutte le case, il calendario. Questo il catalogo delle edizioni diffuse negli anni precedenti:

1999 – Recanati in fotografia (immagini dall’Archivio F.lli Buschi) 2000 – Celebrazioni del Giubileo (immagini religiose generiche) 2001 – Recanati in fotografia (immagini dall’Archivio Mandolini) 2002 – Beniamino Gigli (immagini dall’Archivio Stortoni-Mandolini) 2003 – I disegni della scuola “B. Gigli” 2004 – “Quando la pasta ancora non la facevamo ...” (autobiografico con foto anni ‘60/’70 Ivana e Maria) 2005 – Scene di vita recanatese oggi (fotografie di Fabio Scorcella) 2006 – Le ricette della cucina marchigiana 2007 – 50° della D’Andrea (foto azienda e mostra storica macchinari) 2008 – Le immagini della festa del 50esimo di fondazione 2009 - “Discorrendo passa l’anni”, poesie di Gabriella Paoletti illustrate da Luciana Interlenghi 2010 - Le ricette di Luciano Taddia chef de La Prova del Cuoco 2011 – Le immagini della cucina e dei prodotti pastai di casa nostra 2012 - Scene di vita recanatese e maceratese (fotografie della Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata) Giovedì 6 dicembre (ore 17.30, sala degli Stemmi del comune) sarà presentato il calendario 2013, “Saluti da Recanati” (immagini da cartoline viaggiate della collezione F. Carbonetti. Il calendario, per la grafica di Nicoletta Fanelli, propone 15 immagini di Recanati, tra fine 1800 e metà ‘900, tutte rigorosamente fronte di una cartolina che abbia viaggiato.

Se a cavallo tra ‘800 e ‘900, molte sono le immagini conosciute, queste però sono rimaste ad uso degli archivi privati locali, mentre all’epoca hanno costituito il veicolo per far conoscere Recanati nell’Italia post unitaria e nel mondo. Nel corso della serata l’assessore alle culture, Andrea Marinelli, farà un’analisi del “catalogo” dei calendari sinora editati. Dopo gli interventi del sindaco Francesco Fiordomo e di Maria G. D’Andrea e Ivana D’Andrea, Fabrizio Carbonetti introdurrà la presentazione del calendario, con l’ausilio di uno schermo, attraverso una breve storia della cartolina recanatese proponendo alcune curiosità. La distribuzione del calendario (tiratura 1800 copie) avverrà nei punti vendita D’Andrea a partire da sabato 15 dicembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2012 alle 21:56 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 927 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, calendario, Comune di Recanati, presentazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GSg





logoEV
logoEV