Giovedí in scena lo spettacolo dei ragazzi di San Patrignano

2' di lettura 04/12/2012 - Tappa a Civitanova Marche per Ragazzi Permale, lo spettacolo teatrale messo in scena dai ragazzi di San Patrignano all’interno del progetto WeFree, la campagna di prevenzione alla droga della comunità. In programma il prossimo 6 dicembre alle ore 10.30 presso il Teatro Rossini, lo spettacolo è stato realizzato con la collaborazione dell’Assessorato ai servizi sociali del Comune di Civitanova Marche.

«Abbiamo voluto lo spettacolo di San Patrignano nella nostra città – spiega l’Assessore ai servizi sociali Antonella Sglavo – perché crediamo fortemente in questo tipo di prevenzione: ragazzi che hanno conosciuto e sconfitto la droga parlano ad altri ragazzi utilizzando il loro stesso linguaggio, senza professori né intermediari». Nello spettacolo Ragazzi Permale, rivolto alle scuole superiori e alle terze medie, sono Lando e Marco, due ragazzi ormai alla fine del loro percorso in comunità, a raccontare le loro storie. E’ così che nel corso della rappresentazione spiegano la difficoltà di intraprendere un percorso di recupero dopo aver toccato il fondo a causa delle sostanze. Un percorso narrativo arricchito da musica, videoclip, riferimenti letterari. A condurre lo spettacolo Francesco Apolloni, attore e regista cinematografico che da anni collabora con la comunità di San Patrignano.

“Mi hai mai chiesto se sono felice?” è invece lo slogan riportato sulla nuova locandina della rappresentazione. La frase di Fabiola Venditti, mamma che segue il progetto WeFree attraverso il sito, è stata scelta attraverso un confronto su Facebook. La rappresentazione teatrale rientra nel progetto “Dipendi da te”, la campagna di prevenzione contro le droghe del comune di Civitanova Marche. «La nostra regione – dice l’Assessore Sglavo – è la seconda in Italia per numero di decessi causati dalla droga. Per rispondere a una problematica così radicata sul territorio è necessario un impegno costante. Con la nostra campagna abbiamo voluto sensibilizzare i ragazzi e le loro famiglie, con incontri, dibattiti e corsi per i genitori».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2012 alle 22:05 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 1091 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, droga, civitanova marche, comune di civitanova marche, antonella sglavo, san patrignano, ragazzi permale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GSj





logoEV
logoEV